Adori fare escursioni in montagna e vorresti invitare con te anche tuo figlio a questa avventura affascinante? Per assicurare comfort e sicurezza al piccolo escursionista, pensa alla scelta di scarpe da trekking adeguate. Scopri quali calzature saranno le migliori per esplorare la bellezza della natura e mettere i piedini sulle prime cime della sua vita.

In questa stagione pianifichi le escursioni in famiglia e vuoi che tuo figlio si innamori delle gite in montagna? Comincia dal regalargli un paio di solide scarpe da trekking per bambini.

In montagna col bambino

Indipendentemente dal fatto se sarà una novità assoluta per il tuo bambino o se abbia già avuto l’occasione di ammirare i paesaggi da uno zaino porta bimbo – la prima gita sulle proprie gambe è davvero una gran cosa. È una vera sfida anche per te. Se vuoi che il bambino ci prenda gusto, e che la gita non finisca con lamentele e pianto, vale la pena che vi ci prepariate bene. Ovviamente, la chiave del successo è innanzitutto invogliare il bambino allo sforzo e mantenere la motivazione durante l’intera gita. Tuttavia, estremamente importante è anche la giusta attrezzatura, tra cui delle solide scarpe da montagna per bambini.

6035

I primi passi autonomi in montagna è una grande avventura per il bambino. Fai in modo che si senta felice, ma soprattutto protetto.

Scarpe da trekking per bambini – perché sono così necessarie?

Avete avuto una riunione di famiglia e avete pianificato dei percorsi interessanti per la prossima gita in montagna? Il tuo piccolo esploratore non ne vede l’ora? Fantastico! Ora è il momento di fare shopping. Se stai riflettendo perché vale la pena acquistare le scarpe da trekking da bambino, pensa che questo sarà un investimento per la sua sicurezza e comodità.

Il tuo bambino potrebbe scambiare il sentiero di montagna per un parco giochi, su cui bighellonare allegramente, soprattutto se in compagnia dei coetanei. Anche se sarà abbastanza attento, in montagna è facile scivolare su una pietra, sbucciarsi o bagnarsi i piedi. Più lungo è il percorso e più svariato è il terreno – maggiore ruolo svolgeranno le calzature giuste. Quindi, se vuoi aumentare le possibilità di una gita appagante, le scarpe outdoor saranno utili non solo a te, ma anche al tuo piccolo.

Fattori chiave – tienili presenti

Scegliendo le scarpe da montagna per bambini, vale la pena prendere in considerazione alcuni aspetti importanti:

Suola

Per i bambini la cosa essenziale è poter sentire la superficie. Grazie ad una suola flessibile e profilata adeguatamente i loro passi saranno più sicuri. Il movimento naturale contribuisce allo sviluppo dei piedi sani e forti, e aiuta anche a mantenere l’equilibrio. Una delle tecnologie utilizzate per la produzione di suole per le calzature outdoor è Contagrip. Garantisce un’ottima aderenza su svariati tipi di suolo, grazie ad un mix di gomme appositamente progettato.

6036

La suola delle scarpe outdoor per bambini Salomon con la tecnologia Contagrip.

Costruzione leggera

Camminare a lungo è un vero sforzo per il bambino. Perciò, evita di appesantire inutilmente i suoi piedini, optando per i modelli più leggeri di scarpe da trekking.

Impermeabilità

Partendo in montagna, prendi in considerazione le possibili condizioni meteorologiche che si possono presentare, come la pioggia, il terreno bagnato o fangoso e dover attraversare i corsi d’acqua. Dunque, le scarpe del tuo piccolo dovrebbero essere impermeabili. La scelta migliore saranno le calzature con la membrana, ad es. GORE-TEX®. Perché? Essa garantisce non solo la resistenza all’acqua, ma anche un’ottima traspirabilità. Grazie a ciò, i piedi del tuo bambino non si bagneranno e non suderanno.

La modalità di funzionamento della membrana GORE-TEX®, di cui sono dotate ad es. le scarpe da trekking per bambini Salewa.

Scopri di più sul perché ne vale la pena di investire in un paio di scarpe con la membrana GORE-TEX®.

Taglia

Non comprare le scarpe della taglia più grande „di riserva”. Le scarpe per escursioni in montagna dovrebbero essere davvero ben adattate, per assicurare il massimo comfort e sicurezza. Per cui, conviene ordinare più di un paio di scarpe e farle provare al bambino, in modo che possa scegliere quelle con cui si sente a proprio agio. Maggiori informazioni a riguardo puoi leggere nell’articolo: „5 consigli su come scegliere le scarpe per bambini”.

Su escarpe.it ci siamo occupati di fornire le informazioni sulle tecnologie utilizzate e sul peso nella descrizione di ogni modello di scarpe da trekking per bambini. Questo sarà sicuramente molto utile mentre prendi la decisione. E ricordati anche che da noi hai fino a 30 giorni per il reso gratuito dei prodotti.

Scarpe da trekking per bambini – alte o basse?

Nell’offerta di calzature outdoor sono disponibili i modelli con la tomaia sia alta che bassa. Entrambe le varianti hanno i propri vantaggi. Le scarpe da trekking alte offrono una maggiore stabilità alla caviglia. Su un sentiero accidentato è facile che il bimbo possa inciampare e cadere. Questo ovviamente può causare una contusione, che renderà più difficile o impossibile continuare la vostra gita.

6037

Sui terreni difficili e rocciosi saranno necessarie le scarpe da trekking alte e ovviamente le amorevoli cure del genitore.

Come ho già accennato, le solide scarpe da montagna sono caratterizzate da un’ottima traspirabilità, grazie a ciò i modelli alti possono essere indossati anche nelle giornate calde. Dunque, sono ideali in tutte le stagioni, soprattutto in autunno e inverno. Allora quando sono utili le scarpe outdoor basse? Se sai che passeggerete su un terreno relativamente semplice, puoi scegliere al tuo figlio le scarpe da avvicinamento. Se è un amante delle sneakers, ci si abituerà facilmente, perché i modelli bassi spesso assomigliano proprio a queste classiche scarpe sportive. Tuttavia − a differenza loro − sono pensate per l’escursionismo, per cui ne sono pienamente adattate.

6038

Le scarpe da trekking basse sono una buona soluzione per i percorsi meno esigenti.

Sandali da trekking per bambini – è una buona idea?

Se hai in programma le vacanze in montagna con i bambini, probabilmente prendi in considerazione anche l’acquisto di sandali da trekking. Dopotutto, la calura estiva può costituire un peso non indifferente anche per i più piccoli, a cui non piacerebbe camminare con i piedi sudati. Puoi scegliere tra due tipi di sandali outdoor: aperti e chiusi. I primi sono più leggeri e più traspiranti, adatti esclusivamente ai sentieri molto semplici. Invece per i terreni rocciosi saranno più adeguati i modelli chiusi, di cui un vasto assortimento troverai nell’offerta della marca Keen.

In montagna è meglio portare le scarpe da trekking alte o basse, perché solo quelle garantiscono una protezione ottimale all’articolazione della caviglia. Tuttavia, i sandali da trekking sono delle buone scarpe turistiche per bambini, che saranno insostituibili durante altro tipo di escursioni a piedi.

6039

Nonostante, i sandali outdoor aperti sembrano una buona scelta per una giornata calda, saranno adatte solamente ai sentieri davvero semplici.

Adesso sai quali scarpe da trekking per bambino scegliere? Allora dai un’occhiata alla loro vastissima scelta nel negozio escarpe.it.

Ti consiglio di leggere anche su quali calze da trekking scegliere per le scarpe da montagna.

Autore

Katarzyna Wierzchołowska

Sono una grande amante degli orsi. Traggo ispirazioni principalmente dal cinema, dai libri e dalla città viva e vibrante, motivo per cui mi sta più a cuore lo streetwear. Nella moda mi affascinano i grandi ritorni, specialmente quelli degli anni '80 e '90.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.