Le ciabatte da donna non vanno fuori moda già da alcune stagioni. Anzi, sono una variante di scarpe estive molto più trendy dei sandali! Se vuoi essere al passo con le ultime tendenze, e allo stesso tempo goderti la comodità e il comfort dei piedi durante il caldo estivo – procurati un paio di ciabatte alla moda. Puoi scegliere tra quelle in pelle con suola sottile o in sughero, con tacco basso quadrato o le cosiddette ciabatte mules – scarpe slip on coperte davanti, stile mocassino.

Come scegliere le ciabatte estive, che ti serviranno fedelmente durante l’intera stagione e staranno bene con qualsiasi tipo di outfit? Di seguito qualche consiglio per fare l’acquisto giusto.

Ciabatte da donna con suola in sughero

La variante più comoda di ciabatte da donna sono decisamente i modelli con la suola di sughero. Perché? È costruita in modo da adattarsi bene al piede e al contempo allo stesso modo tenerlo fermo in un punto durante la camminata. La suola di sughero di solito appare come se ci fosse visibile l’impronta del piede. Grazie a ciò, indossare questo tipo di ciabatte è molto confortevole e influisce favorevolmente sulla salute dei tuoi piedi.

Ti stai chiedendo con quale stile sta bene questo modello di scarpe estive? Le ciabatte con suola in sughero sono ideali con gli outfit streetwear, ma puoi benissimo abbinarle anche ai capi semplici tipo basic o con lo stile casual. Questa è decisamente la variante più universale di comode ciabatte da donna.

Lo sai che…?

La suola di sughero è un materiale che riduce la sudorazione dei piedi! Grazie a ciò, puoi essere sicura che i piedi rimangono al loro posto mentre cammini.

Ciabatte in pelle per outfit di tutti i giorni

Ogni estate lo stile boho torna di moda. È impossibile non notare le onnipresenti borse scamosciate di colori chiari e vestiti leggeri di tessuto bianco ricamato o a fantasia. Le ciabatte in pelle si abbinano perfettamente a tale stile.

Solitamente le troviamo di colore nero o marrone. Entrambe le varianti possono benissimo essere abbinate al comodo stile boho. Questo tipo di ciabatte sta benissimo anche con un paio di jeans, una borsa intrecciata e una semplice T-shirt oppure con una gonna a fiori e la classica camicia bianca.

Ciabatte con un comodo tacco quadrato

Alcune donne hanno paura di indossare le ciabatte con tacco basso, perché pensano che le loro gambe non si presenteranno al massimo. Ti suona familiare? Se la risposta è sì, in aiuto arrivano le ciabatte con tacco quadrato.

Ciabatte con tacco quadrato GEOX

È un tacco comodo, il quale non abbasserà il comfort di indossare queste scarpe estive, e allo stesso tempo allungherà e snellirà leggermente le tue gambe. Le ciabatte con tacco quadrato stanno bene con il vestito a tubino, con i pantaloni a campana, nonché con gli outfit eleganti per l’ufficio o per un incontro d’affari.

Eleganza moderna, cioè le ciabatte mules

Se cerchi delle eleganti scarpe estive slip on – punta sulle ciabatte mules. Questo tipo di scarpe, lanciato dalla casa di moda Gucci, è caratterizzato da un taglio che scopre il tallone ma copre totalmente la parte davanti. La parte anteriore della scarpa somiglia ad un mocassino. Le ciabatte mules sono disponibili in versioni di pelle, di camoscio o persino di raso.

Lo sai che…?

Queste ciabatte hanno conquistato i cuori delle più grandi celebrità. Katie Holmes, Emily Ratajkowski e Kendall Jenner sono solo alcuni dei personaggi di fama mondiale che indossano le ciabatte mules. Ispirati ai loro outfit!

A chi stanno bene? A te, se hai bisogno di eleganti e stilose scarpe estive, che saranno comode tanto quanto le classiche ciabatte e sandali. Le ciabatte mules possono essere abbinate ai pantaloni a sigaretta e camicia, ai jeans e blazer o persino ad un tailleur. Stanno benissimo anche con vestiti e gonne leggere.

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi