L’uomo lavora in media 160 ore al mese. A prescindere dal mestiere, mantenerlo per un tempo così lungo non è indifferente per l’organismo. Per questo le scarpe giuste sono importanti anche nel caso di un lavoro sedentario – ed è proprio lui l’oggetto di questo articolo. E per il quale consiglio le ballerine.

Non ti piace l’idea di indossare i tacchi scomodi, e il dress code richiede da te un aspetto ordinato ed elegante? Le ballerine sono la soluzione per te!

Comode ballerine da lavoro

Le calzature più comode, specialmente per una giornata lavorativa di otto ore, sono ovviamente le scarpe sportive, le quali danno ai piedi un appoggio adeguato e li mantengono nella giusta posizione. Tuttavia, mi rendo conto che non tutti i lavori permettono di indossare questo tipo di scarpe, e nel caso di un rigoroso dress code è addirittura severamente vietato. Qui conta eleganza e buona presenza.

Se prendi in considerazione solo questo fattore, ti verranno in mente i tacchi a spillo. Ma è difficile resistere tante ore in ufficio con i tacchi alti (anche se stai seduta tutto il giorno) – i piedi sono messi in una posizione innaturale e le punte sottili fanno sì che le dita non hanno lo spazio giusto. La fusione di comodità ed eleganza è garantita dalle ballerine.

Punta sul comfort

Queste scarpe sono disponibili in varie versioni: di tessuto, sportive oppure eleganti, spesso con delle decorazioni. Per il lavoro scegli le seconde. Sono realizzate con più precisione – sono vietate le cuciture o incollature negligenti. L’opzione più sicura sono le ballerine nere, che sono ideali per un dress code ufficiale e stanno bene praticamente con ogni tipo di outfit. Puoi optare anche per i modelli in altri colori classici, come: blu scuro, bianco o beige.

Il consiglio della stilista:

Preferisci le tonalità pastello? Punta sul rosa oppure l’azzurro. Tali ballerine introdurranno un pizzico di freschezza nell’outfit.

Per il lavoro scegli necessariamente le ballerine in pelle. Non solo hanno un aspetto più gradevole, ma sono anche più elastiche, grazie a ciò si adattano meglio alla forma del piede. I materiali naturali sono anche traspiranti, per cui hanno la capacità di prevenire la sudorazione eccessiva, nonché le abrasioni e le vesciche.

Outfit con le ballerine da ufficio

Queste scarpe stilose stanno bene sia con i pantaloni che con le gonne. Se preferisci i primi, scegli quelli a sigaretta di tessuto in un colore di base ed abbinali ad una camicia bianca oppure azzurra. Sei bassa? Indossa le ballerine con i pantaloni straight leg. È una buona soluzione anche per le donne con dei polpacci importanti.

La camicia e la gonna sono un accostamento professionale, che puoi tranquillamente indossare in ufficio o per un incontro d’affari. Abbinaci delle ballerine eleganti a punta. Questo tipo di scarpe si presenta al meglio con le gonne svasate o a trapezio. Di indossarle con la gonna a tubino o longuette possono permettersi soltanto le donne con delle gambe lunghe e snelle.

Le scarpe ideali per l’ufficio troverai su escarpe.it. Grazie alla possibilità di reso gratuito entro 30 giorni, non devi preoccuparti se sbagli il modello o la taglia. Allora, sei pronta per lo shopping?

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.