L’abbigliamento per andare in un locale dovrebbe essere trendy, comodo e un po’ stravagante. I modelli semplici con l’aggiunta di gioielli vistosi faranno sì che ti sentirai speciale! Quali scarpe indossare con un outfit da festa per divertirsi e ballare tutta la notte? Scopri le migliori proposte!

Stai andando al club ma non sai quali scarpe ed accessori mettere? Consigliamo!

Scarpe con tacco alto: un classico da festa comprovato

Gli outfit da club sono caratterizzati da modelli attillati e tessuti scintillanti, i quali si presentano benissimo sulla pista da ballo con le luci lampeggianti di stroboscopio. A questo tipo di capi conviene abbinare le pumps in due colori classici:

  • nere – sono perfette se apprezzi il minimalismo. Puoi abbinarle ad es. ai pantaloni in lattice a vita alta o a un vestito rosso.

  • rosse – indossale con gonne o vestiti leopardati. Se sei audace e ti piace divertirti, scegli le scarpe stiletto rosse open toe con borchie in stile glam-rock. Queste scarpe fanno un ottimo duo con il tubino nero.

Il consiglio della stilista:

Rossetto, chiavi, telefono e altri piccoli oggetti, mettili in un marsupio decorato. Attaccalo ai fianchi per sottolineare i valori del tuo fisico.

  • bianche – le ameranno soprattutto le amanti degli outfit da passerella. La nostra proposta? Stiletto bianco decorato con borchie. Queste scarpe ispirate alla moda anni ‘90, sono la scelta ideale per andare in un locale!

2199

Non ti piacciono i tacchi alti? Opta per il tacco largo o a zeppa!

Le scarpe con tacco largo hanno almeno un vantaggio indiscutibile: mantengono stabile il tuo piede. Ma non è tutto! Un tacco massiccio snellisce otticamente la silhouette e bilancia le proporzioni. I sandali neri con tacco largo faranno la loro figura sulla pista da ballo, sia in combinazione con un pantalone che con una gonna svasata.

2200

Guarda i vari modelli di stiletto neri con fibbia su escarpe.it

Un altro consiglio per la discoteca sono altrettanto eleganti scarpe con zeppa, con cui potrai ballare tutta la notte, senza preoccuparti per il mal di piedi. Inoltre, queste scarpe stanno benissimo con le tute jumpsuit in tonalità metalliche. Grazie a tale outfit apparirai audace e sicura di te!

Tronchetti con borchie: brilla sulla pista

Nei look da festa non possono mancare gli elementi luccicanti, e grazie ai tronchetti decorati con borchie sarai davvero spettacolare! Queste scarpe daranno un tocco di esuberanza agli outfit da discoteca. Vuoi creare un look che attiri gli sguardi? Scegli i tronchetti Carinii con tacco ricoperto di borchie dorate, simili a quelli in foto qui sotto. Abbinali ai collant sottili e una gonna plissettata. Completa il look con uno zaino lucido e un chiodo dorato.

2201

Tronchetti neri con borchie Carinii

Scarpe da club per donne alte

Come vestirsi in discoteca se sei alta? Che scarpe scegliere per essere bella e stilosa?

Puoi sostituire i tacchi con un paio di mocassini, oxford o ballerine. Stanne certa che “spaccheranno” in un outfit da discoteca. Abbinale alle gonne a matita, vestiti aderenti o pantaloni attillati.

Il consiglio della stilista:

Le donne alte non devono temere le scarpe con cinturino alla caviglia. Questo dettaglio accorcia otticamente la gamba, dona femminilità ed eleganza.

Se non sei una fan di vestiti e pantaloni attillati e preferisci i capi più larghi, punta sui pantaloni a cavallo basso e indossa le tue sneakers preferite ed un crop top. Completa il look con una giacca di jeans e degli orecchini massicci, et voilà!

Nelle giornate più fresche, per un leggero vestito con squisiti volant saranno perfetti gli stivali scamosciati sopra il ginocchio. Metti un chiodo sulle spalle ed indossa necessariamente delle calze a rete sexy. Sarai molto trendy e irresistibile!

Autore

Aleksandra Gąsior

Sono amante della chimica e delle scarpe sportive, nonché una delle poche vere sneakerheads polacche, nella mia collezione possiedo oltre 200 paia di sneakers uniche! Sono una fan dei modelli classici con dettagli particolati. Il mio brand preferito è Nike, e di solito indosso le Air Max 1.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi