Come dimostrano numerosi studi – sul giudizio collegato alla prima impressione influisce molto la presenza, tra cui le calzature. Si dice anche: „Mostrami le tue scarpe, e ti dirò chi sei”. Lo stesso avviene ad un colloquio. Molto spesso, la prima impressione può influire sulla tua carriera! Per cui, scegliendo gli elementi del guardaroba, non dimenticare il più importante – le scarpe. Che scarpe mettere per essere professionale? Ecco le opinioni del nostro stilista.

Le scarpe sono il miglior biglietto da visita. Scopri, quali scarpe indossare ad un colloquio di lavoro per mostrare il nostro lato migliore, e con questo aumentare le possibilità di essere assunti.

La prima impressione viene prima di tutto

Ti stai chiedendo come vestirti per un colloquio di lavoro? Le regole sono semplici!

È necessario che l’outfit sia comodo, confortevole e fine. Ogni suo elemento deve essere stirato, e le scarpe – pulite! Indipendentemente dal settore e dall’incarico, il look e gli accessori dovrebbero essere di colori tenui. I più adatti a tale occasione saranno il grigio e le tonalità del blu.

Il consiglio dello stilista:

Ricorda che in ogni azienda si applica un dress code diverso, per questo prima di andare al colloquio, consulta le sue regole. Se hai la possibilità, chiedi ai conoscenti oppure cerca delle informazioni sul blog dell’azienda. Potrebbe essere che non sempre le scarpe verniciate o con tacco sono la scelta migliore.

Se partecipi al reclutamento per il posto di manager o altro, che richiede il contatto con i clienti, opta per un uniforme stile business formal. In tal caso, per gli uomini la soluzione migliore sarà l’abito, camicia a manica lunga e le scarpe eleganti. Alle donne consigliamo una gonna al ginocchio, un blazer e le classiche stiletto nere.

Un outfit meno ufficiale, in stile smart casual, sarà ideale per le persone che cercano il lavoro in un negozio o in una redazione. Per questo tipo di colloqui, le donne possono indossare un vestito e le ballerine o le loafers in pelle, gli uomini invece – i pantaloni di tessuto e i mocassini scamosciati.

Di esporre il proprio stile possiamo permetterci quando il reclutamento riguarda il posto che richiede la creatività – ad es. grafico, stilista o make-up artist.

Scarpe da donna negli outfit da colloquio

Vuoi essere impeccabile all’appuntamento con il tuo futuro datore di lavoro? Stai attenta ai look troppo audaci. Se vuoi avere un’immagine perfetta, abbina le scarpe ideali all’abbigliamento adeguato. La regola generale dice: non indossare i sandali, le ciabatte e le scarpe in colore o stile provocante.

Allora, quali scarpe scegliere? Ecco le soluzioni più popolari e più sicure.

Scarpe con tacco

Le stiletto o le décolleté con tacco largo staranno benissimo con la gonna a tubino e con la classica chemisier.

Il consiglio dello stilista:

La cosa importante è che il tacco non sia troppo alto e non costringa nei movimenti. I tacchi altissimi uniti allo stress sono una pessima combinazione.

Le scarpe con tacco saranno ideali abbinate ai pantaloni a sigaretta oppure ai pantaloni di tessuto scivoloso. Basta aggiungere un blazer e una maglietta a camicia per apparire molto professionale ad un colloquio. Nelle giornate più fresche saranno insostituibili i tronchetti con tacco. Puoi abbinarli alle gonne a palloncino o alle chemisier eleganti.

1171

Scarpe senza tacco

Le scarpe basse da donna che puoi indossare per un colloquio di lavoro sono: le ballerine, i mocassini, le loafers o le oxford. Tali modelli staranno benissimo con un pantalone, un tailleur, o persino con una T-shirt bianca.

Gli stivali sopra il ginocchio senza tacco puoi abbinare alle gonne al ginocchio. Con questo tipo di scarpe le gambe sembrano più snelle, e l’intero look non è appariscente e si presenta perfettamente durante il reclutamento.

Colloquio di lavoro in versione da uomo

Le scarpe eleganti saranno ideali per i colloqui che richiedono lo stile imprenditoriale. Un abito della vestibilità adeguata, una camicia, una cravatta, una cintura e le scarpe eleganti sono obbligatori nell’outfit dei futuri avvocati e manager. E ricorda che il colore della cintura dovrebbe essere abbinato al colore delle scarpe.

1172

Quando ti aspetta un colloquio in un media house o in una start-up, punta sui mocassini o le scarpe scamosciate, pantaloni di tessuto e un blazer. Devi considerare la serietà della situazione e il rispetto per la persona che incontri. Dunque, è decisamente meglio indossare una camicia con colletto piuttosto che una T-shirt con una stampa divertente.

Ovviamente l’abbigliamento non è tutto, ma essere consapevole che ti presenti adeguatamente ti donerà la sicurezza e aiuterà a superare le domande difficili. Incrocio le dita perché il tuo colloquio di lavoro vada per il meglio! Ispirandoti ai miei consigli senza dubbio te lo renderà molto più facile.

Autore

Aleksandra Gąsior

Sono amante della chimica e delle scarpe sportive, nonché una delle poche vere sneakerheads polacche, nella mia collezione possiedo oltre 200 paia di sneakers uniche! Sono una fan dei modelli classici con dettagli particolati. Il mio brand preferito è Nike, e di solito indosso le Air Max 1.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.