Lo sapevi che le intramontabili infradito Havaianas non sono nate alle Hawaii, ma in Sud America? È al Brasile che dobbiamo il modello delle Havaianas che conosciamo oggi – ciabatte leggere in gomma con una suola morbida. Conosci la storia di queste scarpe ideali per la calura estiva!

Le prime infradito del produttore brasiliano erano disponibili esclusivamente in colore bianco e azzurro.

La nascita del brand Havaianas

Il primo paio delle infradito Havaianas fu creato nel 1962. La loro forma era ispirata ai sandali giapponesi zori. Ma per la loro produzione usarono non la paglia di riso, ma la gomma – in modo che le scarpe fossero più adatte al clima brasiliano. Per rendere omaggio al modello originale, la suola delle Havaianas aveva la texture che somigliava ai chicchi di riso.

Già due anni dopo, praticamente ogni operaio brasiliano aveva un paio delle infradito del brand. La cosa interessante è che nei primi anni di attività erano vendute dai furgoni che giravano per tutto il paese. Nell’anno 1966 arriva una grande svolta nella storia del marchio Havaianas – Alpargatas, il suo fondatore, ottiene il brevetto per la produzione delle infradito in gomma.

L’icona dello stile brasiliano

Fino all’anno 1969 era possibile acquistare soltanto le Havaianas bianche e blu. Ma grazie ad un errore di produzione, una serie di infradito è diventata verde, che ha subito guadagnato molta popolarità. Questo evento aprì la strada per la produzione dei modelli in altre tonalità.

Negli anni ‘80, le infradito Havaianas erano talmente popolari, che venivano indossate da praticamente tutti i brasiliani. Queste ciabatte poco appariscenti diventarono parte integrante dello stile di questo paese sudamericano. Nel decennio successivo, la marca iniziò a sperimentare un po’ con il design delle ciabatte. Nel 1995 nasce il primo paio con la suola decorata con print – era il fiore di ibisco.

Lo sai che…?

Uno dei segni di riconoscimento delle infradito Havaianas – la bandiera brasiliana su uno dei cinturini – fu aggiunto solo nell’anno 1998, in occasione della Coppa del Mondo FIFA in Francia, durante la quale il Brasile era il favorito.

Espansione globale delle infradito Havaianas

Le Havaianas Brasil presto diventarono l’oggetto del desiderio non solo dei cittadini della loro patria. Le desideravano anche gli abitanti dell’Europa, dell’America del Nord e dell’Asia. Questo permise al brand di allargare la sua attività anche in altri paesi. Nel 1999, le infradito Havaianas erano già disponibili in Spagna, in Portogallo, in Italia, in Francia, in Inghilterra, negli USA, in Repubblica Dominicana e in Giappone. Oggi, i prodotti della marca si possono comprare in 60 paesi in tutto il mondo. Le infradito non sono gli unici progetti nel portfolio dell’azienda brasiliana – con l’evoluzione del brand, in commercio iniziarono a comparire anche le classiche ciabatte, i sandali, e persino le sneakers e anche delle linee di abbigliamento.

I prodotti della Havaianas trovi anche su escarpe.it! Nel nostro negozio ti aspettano i modelli di infradito (e non solo) per donne, uomini e bambini.

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi