Le scarpe autunnali dovrebbero essere una combinazione di comodità, di comfort termico, ma anche di un aspetto stiloso e trendy. Tutte queste funzioni possiedono le chelsea boots, grazie a ciò sono le scarpe ideali per la stagione autunnale! Puoi indossarle tranquillamente sia con i pantaloni che con il vestito, e lo dimostrano nei loro outfit le influencer più famose.

Se vuoi indossare gli stivaletti chelsea con stile e al passo con la moda, ispirati ai look reperibili in rete. Di seguito presentiamo quelli più interessanti.

Breve storia delle chelsea boots

Guardando la costruzione delle scarpe chelsea, sembra che sono state create per gli uomini? Nulla di più sbagliato! Basta spostarsi nell’anno 1851, quando la regina del Regno Unito Vittoria ordinò a Joseph Sparkes Hall di costruire delle scarpe comode che lei possa mettere e togliere con facilità. A questo scopo fu utilizzata la gomma – non solo per la suola, ma anche per le parti laterali delle scarpe. La regina subito gradì gli stivaletti chelsea, e poi hanno conquistato la simpatia di milioni di persone, sia donne che uomini.

Chelsea boots e pantaloni in stile classico

Il metodo decisamente più comune è impiegare gli stivali chelsea negli outfit autunnali abbinati ai pantaloni. È una combinazione molto comoda, che può avere un carattere casual oppure elegante. Basta prestare attenzione ai colori e ai materiali che scegli per le chelsea in pelle.

Le chelsea boot nere abbinate ai pantaloni dello stesso colore sono la base ideale per un outfit un po’ più elegante. Basta aggiungere un maglione di lana o di cashmere in uno dei colori nobili come il cammello o antracite, e di sopra mettere un lungo cappotto di lana di buona qualità. Completa il look con una piccola borsetta in pelle con catenina.

Se invece ci tieni a creare un look più casual, scegli il jeans sotto la forma che preferisci. Può essere la giacca o il pantalone di questo materiale, o ancora meglio – come la modella in foto – entrambe le cose! Basta che abbini gli stivaletti chelsea di pelle o di camoscio e la base di jeans ad un pullover intrecciato ed accessori come la coppola o la borsa dello stesso colore di scarpe.

Ti piacciono le soluzioni universali e senza tempo in stile francese? Allora la giacca in pelle, i jeans e le chelsea boots in pelle faranno al caso tuo. Tale mise non passerà mai di moda, è comoda e adatta a molte occasioni – dalla passeggiata allo shopping, o persino una serata fuori.

Outfit con chelsea boots e vestito

Le scarpe chelsea da donna possono essere un’ottima base anche per gli outfit con il vestito o con la gonna. Però punta sui modelli un po’ “più pesanti” per equilibrare la leggerezza del vestito ed ottenere l’effetto desiderato.

Il consiglio della stilista:

Se hai paura che l’abbinamento di stivali chelsea con vestiti o gonne accorcerà le tue gambe, puoi scegliere le chelsea con un comodo tacco basso.

Le chelsea boots si presentano particolarmente bene con il vestito se il look è mantenuto nelle tonalità scure. In questo caso sono importantissimi i materiali. Gli stivaletti chelsea neri in pelle stanno benissimo ad es. con il vestito nero a pois bianchi o a fiori. Invece le chelsea nere di camoscio puoi tranquillamente abbinare al tubino nero in pelle.

Anche la gonna corta e le chelsea boots sono un ottimo duo. Queste scarpe stanno bene soprattutto con la gonna nera a trapezio – che può essere di pelle, di camoscio, di jeans o semplicemente di cotone – e la T-shirt più chiara con print. Tale look puoi completare con un cappello o con degli occhiali alla moda, e se sei una donna audace – anche con i collant a fantasia.

Vuoi creare un outfit semi-elegante con le chelsea boots e la gonna corta nera? Basta sostituire la giacca di jeans o di pelle con il blazer e camicia. Vestita così puoi andare anche in ufficio.

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.