Per molte donne che sono alte meno di 160 cm, creare un outfit invernale che le farebbe sembrare più alte, costituisce una vera sfida. Ho una buona notizia per te – basta un paio di scarpe giuste! Quali sono le scarpe per donne basse ideali per il periodo più freddo dell’anno? Nonostante le apparenze, non sei condannata esclusivamente ai tacchi altissimi.

Puoi aggiungerti un paio di centimetri, scegliendo le calzature del taglio, stile e colore giusto.

Scarpe invernali per donne basse – con tacco o senza?

La convinzione comune è che la statura bassa richiede i tacchi alti. Tuttavia, seguire ciecamente questa regola può avere un effetto grottesco. L’importante è mantenere le proporzioni. Certo, una donna bassa con dei tacchi di una dozzina di centimetri, sarà più alta, ma potrebbe dare l’impressione di camminare sui trampoli. Il segreto sta nel riuscire a slanciare otticamente le gambe e la silhouette.

Ma allora quali scarpe invernali per donne basse sono le migliori? Basta un tacco di 5-7 cm. Non deve essere per forza a spillo – per questo compito saranno perfetti anche i tacchi larghi o le zeppe, molto più confortevoli.

4149

I cuissardes neri sono un ottimo completamento di un outfit invernale.

Tronchetti o stivali per donne basse – quali scegliere?

Entrambi questi modelli di calzature sono la scelta più popolare per l’inverno. Però, quali scegliere se non sei molto alta? Tutti e due vanno bene – ma tutto dipende dal modello e dal colore giusto, nonché dalla lunghezza del gambale.

Gli stivali migliori per una persona bassa sono quelli che arrivano appena sotto il ginocchio ed aderiscono alle gambe. Dunque, starai benissimo con gli stivali al ginocchio (in questo articolo scoprirai come abbinarli) e con gli stivali alti con tacco. Evita i modelli a metà polpaccio – questo tipo di stivali sottolinea la parte più larga della gamba, il che fa sì che sembreranno più corte e larghe. Anche gli stivali sopra il ginocchio vanno bene, ma a condizione che hai delle gambe snelle.

4150

Gli stivali al ginocchio sono calzature ideali per le donne basse.

E invece quali tronchetti sarà meglio preferire se sei bassa? Soprattutto quelli con tacco, anche il più basso. I tronchetti sono un modello di scarpe che ama accorciare le gambe, per cui la salvezza sono i tacchi. Evita pure ricche decorazioni ed elementi massicci (ad es. plateau) – possono “abbassare” otticamente la silhouette. È importante anche che non finiscano all’altezza delle caviglia – in tal caso mettono in risalto questo punto abbastanza largo.

4151

I tronchetti bianchi abbinati ai pantaloni bianchi snelliscono otticamente le gambe.

Quali scarpe invernali per donne basse? Il colore è importante

Nonostante possa sembrare irrilevante, anche la tonalità delle scarpe che scegli per l’inverno può abbassare o allungare la silhouette. Tutto dipende dai colori del resto dell’outfit. Gli stivali alti per donne basse è meglio scegliere nelle tonalità classiche e tenui: nero, grigio, beige o marrone. Invece, per quanto riguarda i tronchetti, occorre abbinarli al colore dei collant o dei pantaloni che indosserai. I colori contrastanti abbassano otticamente la silhouette.

Il consiglio della stilista

I tronchetti per donne basse, abbinati ai pantaloni dello stesso colore, saranno un’ottima soluzione anche per le donne basse e curvy. La stessa regola vale anche per gli stivali alti.

La migliore forma delle scarpe per donne basse

Se sei alta meno di 160 cm, evita i modelli di calzature a punta. Fanno sembrare i piedi più corti, e di conseguenza anche le gambe appaiono ancora più corte. Otterrai un effetto migliore optando per gli stivali o i tronchetti con punta delicata.

Spero che adesso sai su quali scarpe invernali per donne basse puntare. Le calzature adeguate non solo ti aggiungeranno un paio di centimetri di altezza, ma anche un po’ di autostima! Scopri il vasto assortimento di stivali, stivali al ginocchio, cuissardes e tronchetti su escarpe.it. E non preoccuparti se le scarpe che hai scelto non ti staranno bene – da noi hai 30 giorni per effettuare un reso gratuito, senza costi aggiuntivi.

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi