Indipendentemente dal fatto che tu sia interessato o meno alla moda, vale la pena conoscere alcune regole nel campo del vestire, grazie alle quali potrai evitare uno scivolone di stile. Tale ignoranza in merito all’abbigliamento, in alcune situazioni, ad es. d’affari, può influire sul modo in cui vieni percepito dagli altri. Scopri, quindi, 4 regole di base del dress code maschile.

In questo articolo scoprirai tra l’altro come vestirti alle feste in stile black tie e quali bottoni della giacca lasciare aperti.

Regola 1: Black tie ossia papillon e smoking

Sebbene il termine black tie nella traduzione italiana significhi „cravatta nera”, ricevendo un invito con tale dicitura, dovresti mettere un papillon. Potresti essere sorpreso, ma l’unico abito giusto per una cerimonia così formale sarà lo smoking, con il quale la cravatta semplicemente non ci sta. A prescindere se opti per uno smoking nero o blu scuro, la camicia deve essere bianca con polsini per gemelli.

5030

Indossando lo smoking con una camicia con i polsini con bottoni commetti un fashion faux pas.

Un altro elemento essenziale è la pochette bianca (fazzoletto da taschino) e scarpe in vernice nera. Completando l’outfit per un banchetto o un’altra cerimonia in stile black tie, vale la pena rispettare queste regole, in modo da evitare di fare un faux pas durante un evento così formale. Per saperne di più, ti consiglio di leggere su quali scarpe scegliere per lo smoking.

Regola 2: Quali bottoni della giacca sbottonare e quando è possibile farlo?

Non so se lo sai, ma in passato la camicia da uomo costituiva un elemento della biancheria intima. Per questo motivo hanno progettato i gilet e le giacche, che in parte la coprivano. Come abbottonare correttamente la giacca e a quale bottone? La risposta dipende dal modello in questione.

Giacca ad un bottone

In questo tipo di giacche, il bottone dovrebbe essere sempre chiuso. Tuttavia, prima di sedersi bisogna sbottonarlo, altrimenti la giacca si stropiccia in modo antiestetico.

Il consiglio dello stilista:

Indossando la giacca a un bottone con una polo o con una T-shirt, puoi lasciarla aperta.

Giacca doppiopetto a due bottoni

Qui la regola è semplice: bisogna sbottonare soltanto il bottone di sopra. Mentre ti siedi però, occorre aprire anche quello.

Giacca doppiopetto

In questo modello della giacca, qual è il doppiopetto, chiudere tutti i bottoni non è un errore. Dunque:

  • se la giacca possiede soltanto un bottone, esso dovrebbe essere sempre abbottonato, anche da seduti;
  • se la giacca doppiopetto ha due bottoni, lascia aperto quello di sotto;
  • nel caso di tre bottoni, chiudi quello centrale oppure i due superiori.

Il consiglio dello stilista:

Sedendoti a tavola, lascia la giacca doppiopetto chiusa al primo bottone. Altrimenti i revers della giacca si piegheranno in maniera poco estetica e potrebbero disturbarti.

Regola 3: Colore e lunghezza dei calzini per abito

Scegliendo i calzini giusti per un outfit con l’abito come protagonista, è estremamente importante il loro colore. Ci sono due scuole di pensiero: una dice che la tonalità delle calze dovrebbe essere il più simile al colore dei pantaloni, e l’altra invece che a quello delle scarpe. Indipendentemente dalla variante che scegli, cerca di abbinare al meglio il colore dei calzini.

Un altro aspetto altrettanto importante è la lunghezza delle calze. Devono essere abbastanza lunghe da coprire i polpacci mentre stai seduto. Altrimenti apparirai poco elegante, per cui vale la pena prestare attenzione a questo dettaglio.

Maggiori informazioni su quali calzini scegliere per l’abito da uomo, troverai in questo articolo.

Regola 4: Tonalità della cintura e delle scarpe

L’ultima regola che influisce notevolmente sull’estetica degli outfit, sia quelli formali che quelli casual, è la corrispondenza coloristica delle calzature e della cintura. Non preoccuparti di una minima differenza tra le tonalità o texture di questi due elementi. La cosa importante è indossare la cintura nera con delle scarpe nere, quella marrone con delle scarpe marroni, etc. Tuttavia, se vuoi che il tuo look sia curato nei minimi dettagli, cerca di combinare le texture simili. Dunque, con le scarpe scamosciate metti una cintura di camoscio, e con le scarpe in pelle fiore ne metterai una della stessa rifinitura.

Importante!

Indossi un orologio con cinturino in pelle? Anche il suo colore dovrebbe essere abbinato alle scarpe e alla cintura dei pantaloni.

Le regole di cui sopra fanno parte di quelle di base, che vale la pena ricordare creando i look sia quotidiani che quelli eleganti. E se vuoi conoscere anche le regole del dress code femminile, dai un’occhiata a un altro articolo sul nostro blog.

Autore

Patrycja Stasiak

Seguo continuamente le tendenze delle passerelle. Mi ispiro allo stile di Victoria Beckham e Carrie Bradshaw. La mia scarpiera è strapiena di décolleté e tronchetti. La mia seconda passione, dopo la moda, è il make-up. Nella vita privata sono amante della natura e della bici.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi