Cosa ha in comune Mark Renton, il protagonista di “Trainspotting” interpretato da Ewan McGregor, con il calciatore argentino Leo Messi? Entrambi hanno nei loro guardaroba le scarpe adidas Samba. Anche se a prima vista può sembrare che queste calzature non hanno niente di speciale, è il secondo modello più venduto nella storia di adidas, e al contempo – una leggenda che è presente sul mercato già da 70 anni.

Questo modello è stato pensato per i calciatori che dovevano allenarsi su un terreno ghiacciato.

Scarpe adidas Samba: origini

Sebbene il modello adidas Samba è stato creato già nel 1949, è riuscito a mantenere la sua posizione dominante fino agli anni ‘90 del XX secolo. Inizialmente queste scarpe erano finalizzate al gioco sulle superfici dure e scivolose. Tutto grazie alla suola di caucciù, che assicura un’ottima aderenza a un campo ricoperto di ghiaccio. È stato utilizzato anche il supporto per le dita e il tendine di Achille. La tomaia delle Samba nella prima versione era fatta in pelle nera (poi il modello è stato arricchito con le punte in camoscio), dove erano presenti – ovviamente – le tre strisce bianche.

Presto è venuto fuori che grazie alla suola di gomma, Samba sarà il modello ideale per il calcetto. Per molto tempo queste scarpe erano l’unica scelta adatta al futsal – questo ha consentito loro di rimanere al top per 40 anni.

Il simbolo del „football casual”

Le scarpe adidas Samba hanno trovato i suoi fan non solo tra i giocatori di calcetto, ma anche di calcio tradizionale – soprattutto nelle Isole Britanniche. Negli anni ‘70 e ‘80, assieme alle adidas Gazelle (di cui puoi leggere in un altro articolo sul blog), hanno conquistato le strade in Gran Bretagna. Le caratteristiche scarpe da ginnastica condite con la scritta oro „Samba” accanto alle tre strisce adidas, venivano indossate volentieri anche dai rappresentanti della musica britpop, come i membri dei gruppi Blur e Oasis.

Lo sai che…?

Adidas Samba è il secondo modello, dopo Stan Smith, più venduto nella storia del brand tedesco.

Adidas Samba x Leo Messi

Non sono ancora riuscita a convincerti che adidas Samba è una delle calzature più importanti nella storia dello streetwear europeo? Che la ciliegina sulla torta sia il fatto che nel 2012, adidas nell’ambito della collezione Legacy of Craftsmanship ha progettato delle speciali scarpe adidas Samba per molti suoi testimonial. Tra questi c’era Lionel Messi in persona. I colori della sua versione personalizzata alludono alla bandiera argentina, e sulla tomaia – al posto della scritta Samba – c’è il nome del calciatore. Purtroppo, queste scarpe non sono disponibili per tutti. Ne sono state create soltanto cinque paia e si trovano tutti nella scarpiera del giocatore di FC Barcellona.

Attualmente le adidas Samba da donna e da uomo sono reperibili non solo del classico colore nero – presto è diventata popolare anche la versione bianca. Un vasto assortimento di questo e di altri modelli di questo brand troverai su escarpe.it.

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.