Chunky boots, che in libera traduzione significa semplicemente “scarpe grosse”, è un vero trend tra le trendsetter, che promette di essere una delle tendenze più importanti dell’autunno inverno 2020. Quali scarpe si possono definire chunky boots e come indossarle? Lo scoprirai di seguito.

La selezione di scarpe pesanti per la stagione autunno inverno 2020/21 sarà davvero ampia, già visibile nelle ultime collezioni di catene di negozi e di marchi di calzature.

Chunky boots: cosa sono?

Come ho già accennato all’inizio di questo articolo, i chunky boots sono semplicemente delle scarpe grosse e pesanti. Il termine inglese compare sempre più spesso nelle riviste di settore o nei libri, per cui vale la pena di sapere cosa significa esattamente. Con il nome chunky boots solitamente si intende degli scarponcini neri con lacci e con una suola spessa, ovvero una platform. I loro giorni di gloria hanno avuto luogo negli anni ’90. Tuttavia, basta guardare l’offerta dei negozi di scarpe esteri per accorgersi subito che il nome chunky boots viene utilizzato anche per i modelli di stivali di gomma, stivaletti chelsea o addirittura stivali con questo tipo di suola particolare.

Come abbinare i chunky boots?

Gli stivaletti pesanti, sia sotto forma di chelsea boots che di varianti con allacciatura, ogni giorno diventano sempre più popolari. Come hanno conquistato i cuori delle trendsetter, delle blogger e delle redattrici di moda? Secondo alcune persone legate a questo settore, dopo la stagione primavera estate 2020 − che è stata ricca di sandali delicati, fatti di sottili cinturini − in autunno e in inverno vogliamo provare qualcosa di più pesante ed espressivo. I chunky boots, che erano molto in voga negli anni ’90, sono la risposta a questo tipo di esigenza in fatto di moda. Un’altro loro vantaggio, che senza dubbio ci invoglia a comprarli, è il fatto che si abbinano a quasi tutti gli outfit: casual o streetwear. Guarda tu stessa!

I chunky boots, grazie alla suola spessa, aggiungono qualche centimetro di altezza e fanno apparire le gambe molto più snelle.

Queste scarpe si sposano perfettamente con il guardaroba per l’autunno/inverno. La loro “pesantezza” ci permette anche di pensare che saranno resistenti alle condizioni climatiche difficili.

Questo, però, non significa che non possiamo indossarli con un abito leggero, magari a fiori. Anzi, questa combinazione è un trend della stagione!

Preparando il tuo guardaroba per l’arrivo della stagione autunno inverno 2020/21, puoi comprare già adesso i chunky boots e indossarli anche con degli shorts di jeans.

La cosa interessante è che gli stivaletti pesanti stanno benissimo anche con gli outfit più eleganti.

Ti stai chiedendo come indossare scarpe con una tomaia così alta con i mom jeans, che sono un trend del momento? È semplice: infila il pantalone dentro la scarpa!

Chunky boots: stivaletti pesanti su escarpe.it

I chunky boots di tendenza si trovano nelle collezioni di molti marchi, tra cui del brand scandinavo Vagabond. Devi assolutamente vedere cosa hanno preparato i designer! Io, invece, ho selezionato per te le migliori proposte disponibili su escarpe.it:

  1. con la tomaia alta
8671

Dalla sinistra in alto: stivaletti Gino Rossi, stivaletti Solo Femme, stivaletti Vagabond, stivaletti Fly London, stivaletti Eva Minge, stivaletti Fly London, stivaletti Fly London, stivaletti Imac e stivaletti L37

  1. con la tomaia bassa
8672
8673

Dalla sinistra in alto: stivaletti Igi&Co, stivaletti Guess, stivaletti Big Star, stivaletti Gabor, stivaletti Eva Minge e stivaletti DeeZee

  1. con i lacci
8674
8675

Dalla sinistra in alto: stivaletti Eva Minge, stivaletti Bronx, stivaletti Refresh, stivaletti Guess, stivaletti Xti e stivaletti Refresh

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.