Per definizione, le scarpe da ginnastica Vans, create dai fratelli Van Doren, dovevano essere delle calzature che danno la possibilità di esprimere se stessi. Le comode scarpe, basate su alcuni modelli iconici, ma in diverse varianti di colori, hanno dato a questo brand la riconoscibilità in tutto il mondo. Ma lo sai come allacciare le Vans, per personalizzarle ancora di più e sottolineare il proprio stile unico?

Di seguito troverai dei suggerimenti che ti aiuteranno a trasformare le tue Vans grazie a dei metodi originali di allacciatura.

Vans in versione… elegante

Lo sapevi che le scarpe Vans hanno anche la loro versione più elegante? I modelli verniciati sono adatti anche per l’abito, se ti piace inserire lo stile streetwear negli outfit più formali.

I lacci in questo tipo di Vans si possono allacciare in modo classico, incrociato. Questo significa che una parte del laccio deve essere in posizione verticale sotto la tomaia, l’altra parte invece dovrebbe intrecciarsi in diagonale.

Allacciatura incrociata, ma in modo diverso

Questo metodo classico di allacciatura può essere utilizzato in una versione rimodernata.

Invece di cambiare dopo ogni movimento il lato di passaggio del laccio, passalo due volte di seguito nella stessa direzione. L’effetto sarà esattamente quello che vedi nella foto qui sopra!

Allacciatura a X

Il carattere delle scarpe da ginnastica Vans, come ad es. le classiche Vans Authentic, vale la pena movimentarlo un po’ con un’allacciatura particolare.

Per questo compito sarà ideale l’allacciatura a X che, come dice il nome stesso, forma sulle scarpe il motivo composto dalle ,,X” e da strisce trasversali.

Il consiglio della stilista:

Una versione estrema dell’allacciatura a X, è una disposizione dei lacci che forma una sola grande lettera ,,X”. Questo tipo di allacciatura, anche se non assicura una buona aderenza della scarpa al piede, appare davvero molto glamour.

Strisce orizzontali dritte, ovvero la cosiddetta scala

A sua volta le Vans con print, ad es. a scacchi, faranno da ottimo sfondo per la tecnica di allacciatura delle scarpe più semplice, ossia la cosiddetta scala.

I lacci passati in questo modo formano delle strisce orizzontali, e tutto il segreto sta nel loro passaggio sotto la tomaia.

O magari dei lacci particolari?

Ricorda che la tecnica di allacciare le scarpe, che sceglierai, non è l’unico modo per rendere le tue Vans diverse dalle altre.

Un altro modo è semplicemente la scelta di stringhe particolari, per esempio di un colore contrastante o a fantasia.

Trova altri metodi originali per allacciare le scarpe, non solo Vans, in un altro articolo sul nostro blog.

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi