Se vuoi che le scarpe in pelle mantengano a lungo la condizione in cui erano al momento dell’acquisto, ricorda di curarle adeguatamente. Ti stai chiedendo come prendersi cura delle scarpe in pelle per mantenerle nella migliore condizione? Ricorda che la regola principale è la sistematicità. Non dimenticare di impermeabilizzarle prima di pulirle, così saranno sempre belle ed ordinate.

Di seguito ti presentiamo i passi essenziali nella cura delle scarpe in pelle.

Come impermeabilizzare le scarpe in pelle?

L’acquisto di scarpe in pelle è una cosa, ma prepararle alla stagione in cui le indosserai è un’altra cosa. Prima di scoprire come curare le scarpe in pelle, conviene pensare prima alla loro impermeabilizzazione. Per avere la garanzia dell’effetto desiderato, rispondiamo prima alla domanda: Cos’è l’impermeabilizzazione?

È l’applicazione sulla superficie del materiale delle sostanze chimiche che aumentano la sua resistenza ai dannosi fattori esterni. Questo strato di protezione aggiuntivo farà sì che le scarpe saranno resistenti all’acqua e alla sporcizia.

Il consiglio dell’esperto:

Il processo di impermeabilizzazione occorre ripeterlo più o meno una volta al mese per mantenere le scarpe nelle migliori condizioni.

Ecco qualche consiglio su come impermeabilizzare le scarpe di pelle in modo corretto:

  • Ricorda di pulire bene le scarpe prima di eseguire l’impermeabilizzazione. Su come pulire le scarpe in pelle puoi leggere di più in un altro articolo.
  • Scegli il prodotto giusto per impermeabilizzare il materiale di cui sono fatte le tue scarpe – per l’impermeabilizzazione di pelle fiore servono prodotti diversi da quelli adatti per il camoscio.
  • Prima di impermeabilizzare per la prima volta le scarpe intere, conviene fare un test. Prima applica l’impermeabilizzante in un punto piccolo e poco visibile per verificare se questo prodotto ad es. non modifica il colore delle scarpe.

Il consiglio dell’esperto:

Al fine di impermeabilizzare le scarpe in pelle non si raccomandano i prodotti che contengono trementina o benzina, perché possono influire significativamente sia sulla qualità che sul colore della pella.

Crema o cera

Se l’impermeabilizzante che hai scelto è in cera o in crema, usa un panno morbido per applicarlo sulla scarpa. Spalma il prodotto sul materiale eseguendo dei movimenti circolari. Nel punto di contatto tra la tomaia e la suola, applica una quantità maggiore di prodotto. Lascia alle scarpe il tempo per asciugarsi (potrebbero volerci anche 2 orette) e, se dopo questo tempo la pelle ti sembra ancora secca, ripeti il processo di impermeabilizzazione.

Impermeabilizzante in spray

Impermeabilizzare le scarpe con lo spray è ancora più facile. Basta spruzzare le scarpe pulite da una distanza di 10-15 centimetri e lasciarle asciugare.

Importante!

L’impermeabilizzazione con l’uso di spray è meglio eseguirla all’aperto oppure in un luogo ventilato.

Applicatore con la spugna

Questo è il più semplice metodo di impermeabilizzazione. Basta svitare il tappo, puntare verso il basso la bottiglietta con l’applicatore e, premendo delicatamente la sua spugna sul materiale, distribuire con precisione il prodotto sull’intera superficie delle scarpe.

Come curare le scarpe in pelle?

Se hai già superato la questione di impermeabilizzare le scarpe, la loro cura si limiterà soltanto a pulirle e lucidarle.

2116

Ti piacciono queste scarpe? Un modello simile puoi trovare qui.

I nostri nonni usavano per questo processo dei prodotti separati, per questo ci mettevano tanto tempo a lucidarle. Ai nostri giorni è decisamente più facile, perché tutto ciò di cui hai bisogno è chiuso solitamente dentro una bottiglietta con erogatore. In molti prodotti per ingrassare e lucidare la pelle troverai anche le istruzioni d’uso.

Dunque oggi, la chiave per una cura adeguata di scarpe non è l’elaborazione di complicati misture, ma soprattutto la regolarità. Se fai in modo da evitare che la sporcizia penetri tra le fibre della pelle, le tue scarpe ti saranno utili decisamente più a lungo.

Attenzione!

I consigli sopra descritti verifichiamo sempre sulle nostre calzature. Tuttavia, questi metodi potrebbero non funzionare con efficacia, il che potrebbe causare un danno alle scarpe. Ricorda che, se decidi di utilizzarli, lo fai sotto la tua responsabilità, e il testo di cui sopra non può essere il motivo di un eventuale reclamo.

Ricorda!

Il lavaggio di scarpe in lavatrice potrebbe causare la perdita della garanzia. Ricordalo sempre, prima che decidi di lavare il tuo paio di scarpe preferite.

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi