Hai appena acquistato un paio di Timberland desiderate e non vedi l’ora di indossarle? E ci credo, ma prima di farlo leggi la nostra guida su come pulire le Timberland. Queste scarpe in pelle della migliore qualità, richiedono una cura particolare. Scopri come evitare spiacevoli sorprese e fare in modo che sembrino nuove per moltissime stagioni!

Una regolare pulizia di scarpe Timberland darà loro una lunga vita. Quindi se non vuoi che i soldi investiti in queste scarpe siano sprecati, ricorda alcune regole basilari.

Scarpe Timberland: come pulirle per mantenere a lungo il loro aspetto iniziale?

Le Timberland sono fatte di nabuk. È un tipo di pelle morbida e vellutata, leggermente smerigliata dal lato fiore. Ha una peluria corta e morbida – questo lo differenzia dal camoscio. È piacevole al tatto ed incredibilmente elegante. Grazie a queste caratteristiche, le Timberland hanno i fan in tutto il mondo, ma non mancano anche quelli che le temono, perché si sporcano facilmente. Tranquilli – basta ricordare qualche regola riguardo la pulizia di scarpe Timberland, e di sicuro non perderanno la loro qualità.

Secondo il principio che la miglior difesa è l’attacco, prima di indossare le tue nuove Timberland per la prima volta, dovresti impermeabilizzarle con un prodotto specifico in spray. Tale azione non solo renderà più facile pulire le Timberland dal fango o dal sale, inevitabili in inverno, ma garantirà anche una maggiore durabilità di questo materiale estremamente delicato, qual è il nabuk. L’impermeabilizzazione va ripetuta ogniqualvolta pulisci le scarpe.

Importante!

Applica l’impermeabilizzante solo sulle superfici asciutte e pulite. Mai impermeabilizzare le scarpe sporche se non vuoi imprimere ancor di più le macchie già presenti.

Il successo sta nella regolarità

Come pulire le Timberland? Poiché il nabuk non ama molto l’umidità, è importante pulirle a secco. A questo scopo ti saranno utili speciali spazzole con setole morbide. Con il loro aiuto potrai spazzolare via la polvere e sabbia e sistemare i peletti, sbarazzandoti di striature o piegature antiestetiche.

Lo sporco difficile toglierai con la gomma per camoscio e nabuk. Funziona come la gomma per cancellare che usavi a scuola – letteralmente cancella le macchie dalla scarpa. Che queste azioni diventino una tua abitudine dopo ogni utilizzo di scarpe Timberland. Non rimandarle a dopo, in modo da poter rimuovere facilmente ogni traccia antiestetica.

2031

Un’alternativa interessante ai classici scarponcini sono le Timberland colorate – ad es. blu!

Per compiti speciali, i migliori saranno spray e schiume per nabuk, se la cavano benissimo anche con le macchie più difficili. Maggiori informazioni sulla manutenzione di questo materiale troverai nel nostro articolo sulla pulizia di nabuk.

Prenditi cura delle tue Timberland

Sai già come pulire ed impermeabilizzare le scarpe Timberland, tieni bene a cuore qualche altro consiglio. Per prima cosa – asciugare il delicato e sensibile all’umidità nabuk sotto il termosifone, con il phon o al sole, è il crimine più grave che puoi fare a questo materiale. Questa azione irragionevole può deformare le scarpe e creare delle macchie. Quindi nel caso le Timberland si bagnino, riempile con dei giornali e lasciale asciugare a temperatura ambiente per tutta la notte.

In secondo luogo, optando per l’utilizzo di prodotti professionali, controlla sempre il loro funzionamento in un punto della scarpa poco visibile – ad esempio dietro vicino alla suola. Meglio non utilizzarli subito sulla punta – in caso di fiasco, questo punto attirerà l’attenzione, ma nel senso negativo.

Attenzione!

I consigli sopra descritti verifichiamo sempre sulle nostre calzature. Tuttavia, questi metodi potrebbero non funzionare con efficacia, il che potrebbe causare un danno alle scarpe. Ricorda che, se decidi di utilizzarli, lo fai sotto la tua responsabilità, e il testo di cui sopra non può essere il motivo di un eventuale reclamo.

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi