Come scegliere e abbinare i sandali con zeppa? 10 consigli comprovati

3 min

Un leggero vestito corto, gli shorts e una svolazzante gonna maxi, sono gli elementi indispensabili nel guardaroba estivo di ogni donna. Un altro must have sono gli sandali con zeppa. Se vuoi essere più alta di qualche centimetro, senza rinunciare alla comodità, queste calzature saranno la scelta migliore per l’estate.

Stabili, comodi, eleganti e molto versatili – un paio di sandali permette di creare svariati outfit estivi. Abbiamo per te 10 consigli su come abbinare i sandali con zeppa.

Le zeppe sono una stilosa alternativa si tacchi o al plateau. I sandali con zeppa saranno la scelta ideale per le donne basse che vogliono allungare la silhouette, ma non hanno molta esperienza con i tacchi alti. Con le zeppe, il peso del corpo è distribuito su tutto il piede, grazie a ciò questo tipo di scarpe è comodo ed è più facile mantenerci l’equilibrio.

Le amanti dei tacchi a spillo, esperte nel camminare sui tacchi alti, possono benissimo indossare dei sandali con zeppa di decine di centimetri. Invece, le donne che solitamente scelgono le suole piatte e non sono abituate a qualche centimetro aggiuntivo, dovrebbero scegliere i modelli con la zeppa un po’ più bassa – basteranno 7-8 cm.

Wyświetl ten post na Instagramie.

Post udostępniony przez @escarpe.it

La chiave del successo durante la scelta dei sandali con zeppa è adattarli alla propria silhouette. Ricorda che tali calzature possono sia bilanciare la silhouette che alterare le sue proporzioni. Sono le scarpe ideali per le donne con la parte superiore del corpo sviluppata e le spalle larghe. Poiché le zeppe allargano otticamente la parte inferiore del corpo, indossandole il baricentro si sposterà dalle zone problematiche. Le donne proporzionate, ma con dei polpacci massicci, dovrebbero evitare i sandali allacciati sopra la caviglia, i quali non solo attirano maggiore attenzione alle parti inferiori, ma fanno anche sembrare le gambe più corte.

I sandali con zeppa ideali per le donne basse sono i modelli in tonalità neutre e tenui. Poiché la suola pesante ama attirare l’attenzione, rinuncia ai colori vivaci e ricchi ornamenti, in quel caso le scarpe sopraffarebbero l’intero outfit. I sandali nella tonalità della tua pelle allungheranno le tue gambe.

Se hai la fortuna di essere alta e hai delle gambe lunghe e snelle, puoi permetterti la pazzia di indossare i sandali con zeppa colorati e decorati. E non devi temere neanche il cinturino e l’allacciatura attorno alla caviglia.

I sandali con zeppa da donna sono le scarpe concepite per l’estate. Dunque, saranno perfette con dei leggeri vestitini o gonnelline corte che esibiscono le gambe o con degli shorts. Ai primi basteranno soltanto dei gioielli colorati e gli occhiali da sole. Mentre alle gonne e agli shorts, abbina le tuniche in stile hippies oppure una comoda T-shirt di cotone. Sarà un look ideale per la spiaggia o un incontro informale.

Le donne che evitano di mostrare le gambe, non devono rinunciare ai sandali con zeppa. Queste scarpe stanno benissimo anche con un vestito maxi. Tale outfit apparirà leggero e vaporoso e allo stesso tempo nasconderà le imperfezioni del fisico. Questo tipo di sandali sta altrettanto bene con gonne lunghe, ed è un’alternativa più casual ai tacchi.

D’estate torna sulle strade lo stile boho. E non c’è da stupirsi, è leggero e incredibilmente femminile. Prende ispirazione dalla moda hippies, dove dominavano le tuniche leggere con motivi floreali, i pantaloni a zampa d’elefante e le scarpe con zeppa. Tale outfit rientra perfettamente anche negli ultimi trend con i sandali con zeppa come protagonisti. La tunica puoi sostituirla con una T-shirt con stampa, se preferisci uno stile sportivo. Le zeppe stanno benissimo non solo con i pantaloni a campana, ma anche con i classici jeans.

Wyświetl ten post na Instagramie.

Post udostępniony przez eobuwie.pl (@eobuwie)

I sandali con zeppa sono decisamente delle scarpe da giorno – difficilmente potrai indossarle in ufficio o in situazioni d’affari. Ma non vuol dire che queste scarpe non possono essere eleganti. Possono benissimo completare un outfit composto da camicia bianca, blue jeans e una grande borsa tipo shopper. È una buona soluzione per un aperitivo con le amiche. Nelle giornate più fresche, puoi completare questo look con un blazer elegante, ad esempio con un print floreale o navy.

Scegliendo i sandali, è importante anche il materiale di cui sono fatti. La tomaia in tessuto è la scelta migliore per la calda estate e in spiaggia. I modelli con la suola di sughero introducono nell’outfit un pizzico di carattere informale. Invece i sandali in pelle con zeppa sono ideali per la sera, in quanto sono incredibilmente chic.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.
Articoli consigliati
Iscriviti alla nostra newsletter e ...Ricevi uno sconto di €10 per il tuo primo acquisto!