PRIMAVERA/ESTATE ’24! Scopri i migliori trend della stagione! SCOPRI ORA >


Quali scarpe da trekking scegliere? La guida per i principianti

Il trekking prevede escursioni su terreni difficili, quindi la scelta di scarpe adeguate a questo tipo di attività non può essere casuale e deve garantire stabilità e comfort. Di seguito consigliamo quali scarpe da trekking scegliere per godersi appieno le escursioni in montagna, anche nelle condizioni più impegnative.

Delle buone scarpe da trekking dovrebbero proteggere i piedi non solo dalle condizioni meteo mutevoli, ma anche da eventuali infortuni. Quali scarpe da trekking sono le migliori?

SS 24

Se stai iniziando la tua avventura con il trekking, devi ricordare una semplice regola: non basarti troppo sulla tua taglia abituale. Come scegliere la taglia giusta di scarpe da montagna? Dovrebbero essere un po’ più grandi: in primo luogo perché di solito vengono indossate con calze più spesse e, in secondo luogo, lo sforzo fisico prolungato provoca il gonfiore dei piedi. E le scarpe da trekking troppo strette sono l’ultima cosa che vogliamo durante una lunga camminata in condizioni difficili.

Acquistando le scarpe da trekking, il fattore più importante è la lunghezza della soletta. Bisogna lasciare circa 1-1,5 cm di margine libero.

Ti potrebbe interessare >>> Scarpe da trekking donna: quali scegliere per realizzare con successo i buoni propositi per il nuovo anno?

Adatta il materiale delle scarpe alla stagione in cui pianifichi l’escursione. Per i mesi caldi e per le zone in cui il tempo è prevedibile, opta per le scarpe da trekking in pelle. Garantiscono una buona traspirazione e limitano l’eccessiva sudorazione dei piedi. Il loro vantaggio è che sono resistenti (soprattutto quelle in pelle vera) e facili da pulire. Tuttavia, conviene evitare anche i più piccoli ruscelli, in quanto non sono impermeabili.

In autunno e in inverno, quando piove e il tempo è mutabile, devi necessariamente attrezzarti di scarpe da trekking con la membrana. Si tratta di un rivestimento impermeabile aggiuntivo che ricopre la tomaia, il quale impedisce la penetrazione dell’acqua all’interno della scarpa ed allo stesso tempo assicura la traspirazione e la fuoriuscita dell’umidità raccolta nella scarpa. Se decidi di acquistare le scarpe con la membrana, ricordati di curarle adeguatamente.

Ti potrebbe interessare >>> Scarpe da trekking invernali: quali scegliere?

Tra i vari modelli di scarpe da trekking, si trovano sia quelli bassi che lasciano scoperta la caviglia, sia quelli alti che coprono questa parte della gamba. Sceglili in base al sentiero che intendi percorrere. Le scarpe da trekking alte, oltre a garantire un maggiore calore, stabilizzano l’articolazione della caviglia. Sono quindi indispensabili per le superfici irregolari, bagnate o innevate, dove è facile scivolare. Le scarpe da trekking basse, invece, sono adatte a terreni più pianeggianti e sicuri. Sono anche una scelta migliore per l’estate, in quanto più traspiranti.

Ti potrebbe interessare >>> Scarpe da trekking uomo: quali scegliere? Tre top brand su escarpe.it

Le scarpe da trekking alte (donna, uomo, bambini) sono particolarmente indicate per la stagione autunno-inverno.

Anche se può sembrare banale, l’allacciatura degli scarponi da montagna è di fondamentale importanza per il tuo comfort e la tua sicurezza sui sentieri, non solo perché è facile inciampare con i lacci allentati. La maggior parte dei modelli alti è dotata di ganci metallici per passare i lacci. Quest’ultimi devono essere ben tesi per stabilizzare la caviglia ed evitare lesioni. Regola il grado di tensione dei lacci delle scarpe da trekking in base alla difficoltà del terreno:

  • se il sentiero è in salita, assicurati che la tensione sia maggiore nella parte inferiore della scarpa;
  • in discesa, allaccia più forte anche la parte superiore, per una maggiore stabilità.

Lo sapevi che…?

Su superfici ripide, è meglio usare scarpe con lacci che partono dalle dita dei piedi, per garantire la stabilità dell’intero piede. Le scarpe da trekking stringono nella dita? Ometti il primo paio di occhielli e comincia a passare il laccio dalla seconda fila.

Adesso sai già come scegliere la taglia, l’altezza e il materiale delle scarpe da trekking, e anche come allacciarle. Dunque, puoi procedere con l’acquisto e subito dopo con una gita in montagna! Su escarpe.it troverai centinaia di modelli di scarpe da trekking, con le quali potrai percorrere comodamente e in sicurezza qualsiasi sentiero. E per gli indecisi offriamo 30 giorni per il reso gratuito, senza alcuna conseguenza.

Ti potrebbe interessare >>> Che calze da trekking scegliere per le scarpe da montagna?

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.
Iscriviti alla nostra newsletter e ...Ricevi uno sconto di €10 per il tuo primo acquisto!
Controlla in negozio
scarpe da neve uomo, Versace, scarpe uomo, Birkenstock, Rinascimento, anfibi donna, borse, scarpe invernali donna, scarpe liu jo donna, Colmar, stivaletti uomo invernali, scarpe eleganti uomo, ugg donna, scarpe da uomo, saucony, new balance, stivali donna, stivali uomo, pantofole uomo, nike, saucony uomo, Michael Kors, Pinko, scarpe new balance uomo, décolleté, sneakers liu jo, sneakers donna nere, scarpe da ginnastica uomo, Elisabetta Franchi, scarpe sneakers uomo

Questo sito utilizza i cookie per fornire il massimo livello di servizio. Continuando a navigare in questo sito, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close