Se non appartieni al gruppo degli influencer e il tuo lavoro si svolge interamente o almeno parzialmente in ufficio, probabilmente li dedichi una gran parte della tua vita. Se non vuoi creare malessere ai tuoi piedi provocato dal tempo trascorso in ufficio, vale la pena avere nella propria scarpiera delle scarpe comode da lavoro. Ma quali scegliere? Ho preparato per te la selezione di 5 modelli all’altezza di questo compito.

Ballerine, loafers, mocassini, scarpe da ginnastica, ma anche décolleté con tacco basso, molto trendy? Scopri di seguito quali saranno adatte per l’ufficio.

Ballerine come scarpe comode da ufficio

Ti stai chiedendo quali scarpe si abbinano alla maggior parte degli outfit da ufficio? A prescindere dal dress code applicato nel tuo posto di lavoro, le ballerine staranno bene con qualunque cosa indossi.

Le ballerine per ufficio puoi indossare in più modi:

  • con la gonna – specialmente quella in stile Audrey Hepburn, svasata sotto il ginocchio, ma anche corta a trapezio,
  • con il vestito – le ballerine stanno bene praticamente con qualsiasi vestito: dal leggero a fiori, al corto a forma geometrica. Tuttavia, cerca di non indossarle con abiti attillati di cotone, soprattutto quelli mini – tale look non è per niente stiloso e spesso appare poco raffinato,
  • con i pantaloni – ad es. a sigaretta, come faceva Brigitte Bardot. I pantaloni a sigaretta neri o blu scuro, le ballerine beige con punte scure a’la Chanel e la camicia bianca è un outfit ideale da ufficio, comodo ma elegante,
  • con i jeans – se nel tuo posto di lavoro non è richiesto il dress code elegante, puoi benissimo indossare le ballerine con i jeans! Il tailleur, i jeans e le ballerine è un outfit casual, adatto anche per l’ufficio.

Per sapere di più su come indossare le ballerine come scarpe per ufficio, ti consiglio di leggere questo articolo.

Loafers donna, cioè eleganza moderna da ufficio

Sebbene possa sembrarti così, le loafer non sono l’invenzione degli stilisti odierni, ma il tipo di calzature con una ricca storia. Originariamente, le loafers venivano indossate dagli aristocratici come pantofole da casa. Stavano benissimo con le vestaglie e i pigiami di raso. Quando la tendenza di abbigliamento da notte, indossato in versione da giorno, è stata portata nelle strade, assieme ad essa sono tornate di moda le scarpe adeguate a questo look – le loafers. Non ti sto dicendo però di indossare in ufficio le loafers e il completo pigiama. Puoi invece abbinare le loafers donna ai pantaloni eleganti e la camicia satinata, ai jeans e una blusa leggera oppure ai vestiti in stile vintage.

Mocassini donna: comodità intramontabile

Anche se le calzature come i mocassini possono far venire in mente il guardaroba maschile, ciononostante già da alcune stagioni sono le scarpe da donna più popolari. Li trovi sia di camoscio, che di pelle. Entrambe le varianti sono ideali come scarpe da ufficio. I mocassini scamosciati saranno decisamente una buona scelta per la stagione estiva, perché fanno respirare meglio i piedi. Puoi indossarli con i capi di lino oppure classicamente – con i jeans o con il vestito. Invece i mocassini neri in pelle sono un classico che sta benissimo sia con il completo elegante da donna, sia con i jeans abbinati al tailleur.

Puoi leggere di più su come indossare queste scarpe in un altro mio articolo.

Scarpe da ginnastica per ufficio in stile athleisure

Stai cercando l’idea per un outfit da ufficio comodo, ma anche stiloso ed elegante? La soluzione ideale sarà l’abito completo da donna abbinato alle scarpe da ginnastica! Questo look rientra perfettamente nel popolarissimo ultimamente stile athleisure, che consiste nell’abbinare l’abbigliamento sportivo a quello elegante. Se questa soluzione non rientra nei tuoi gusti, puoi indossare le scarpe da ginnastica bianche con i jeans e il tailleur o con la gonna tubino ed una T-shirt.

Décolleté con tacco basso: quadrato o kitten?

Se il tuo posto di lavoro richiede un dress code piuttosto formale, di sicuro sarà di tuo gradimento la tendenza delle ultime stagioni – décolleté con tacco basso, o con quello quadrato oppure kitten heel. Puoi indossarle con le gonne o vestiti a tubino, ma anche con i pantaloni. Grazie al tacco basso, queste scarpe – nonostante l’aspetto elegante – rimangono sempre molto comode, per cui i tuoi piedi non soffriranno quando le indosserai anche tutto il giorno.

Il consiglio della stilista:

Se sei una fan dei jeans ed è il capo che indossi più spesso in ufficio, abbinali alle décolleté con tacco basso – questo tipo di scarpe farà sì che il tuo outfit rimarrà comodo, ma sarà più adatto all’ufficio.

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi