Le scarpe con cinturino alla caviglia sembrano non passare di moda. Sia le décolleté con tacco a spillo che i sandali o le ballerine con questo elemento appaiono femminili e, in più, costituisce una decorazione. Tuttavia, hanno una cattiva fama di calzature che accorciano le gambe, per cui molte donne evitano di includerle nei propri outfit. Fanno bene? Scarpe con cinturino alla caviglia: a chi staranno meglio?

Le scarpe con cinturino alla caviglia possono essere indossate solo da donne con delle gambe snelle e tornite? Non per forza! Scoprilo nel mio articolo.

A chi stanno bene le scarpe con cinturino alla caviglia?

Le stiliste ripetono come un mantra che questo tipo di scarpe accorcia e ingrassa otticamente le gambe. Questo perché il cinturino “spezza” la gamba e attira l’attenzione su una parte abbastanza larga, qual è la caviglia. Sono scarpe ideali per le donne dalle gambe lunghe che non devono preoccuparsi di tale effetto. Sono anche la salvezza per le donne con le gambe particolarmente magre e con i piedi stretti – il cinturino attorno alla caviglia non solo bilancerà le proporzioni, facendo sembrare i polpacci più tondi, ma farà altresì che le calzature non cadranno dai piedi.

Tuttavia, bastano pochi trucchetti semplici per “domare” queste scarpe in modo che possano indossarle tutte le donne. La chiave del successo è la scelta di un modello del colore giusto e abbinarlo correttamente ad altri elementi del guardaroba.

Mostra le gambe!

Il primo modo per indossare le scarpe con cinturino alla caviglia, anche se le tue gambe non sono perfette, è abbinarle alle gonne corte e ai pantaloncini. Scoprendo le cosce, slanci otticamente le parti inferiori del corpo, dunque il distacco che viene creato dal cinturino non farà così male alla tua silhouette.

Il consiglio della stilista:

Evita di abbinare le gonne longuette a tubino alle scarpe con cinturino alla caviglia. Le linee che vengono create da questi due elementi, attirano lo sguardo sui punti più larghi delle gambe, facendoli sembrare ancor più larghi.

Vuoi indossare le scarpe con cinturino alla caviglia con pantaloni e gonna maxi? Cerca di abbinare le scarpe al colore di uno di questi capi. In questo modo non sarà visibile la linea netta all’altezza della caviglia, con il risultato che le gambe appariranno belle.

Scarpe con cinturino alla caviglia: per chi? Per tutte!

A prescindere dal fatto di cosa hai voglia indossare, scegliendo il giusto colore di scarpe con cinturino alla caviglia puoi far sì che le tue gambe appariranno tornite. La regola più importante è evitare i contrasti. Se le parti inferiori del tuo corpo sono abbastanza importanti, evita le scarpe scure – daranno troppo all’occhio e, di conseguenza, creeranno l’indesiderato effetto di distacco.

Una scelta migliore sono le calzature beige o nude che non saranno così apparenti sullo sfondo della tua carnagione. Preferisci il colore? Opta per i modelli pastello: azzurri o rosa cipria. In questo caso il cinturino sarà evidente, ma non abbastanza da rendere le gambe più corte o più larghe.

Nella tua scarpiera sono già presenti le décolleté nere o altre scarpe scure con cinturino alla caviglia? Non preoccuparti! Per utilizzarle nell’outfit, indossale con dei collanti dello stesso colore.

Una questione importante è anche il tipo di tacco di queste calzature. Se hai le gambe snelle, la scelta perfetta per te saranno le pumps con cinturino alla caviglia. Invece alle donne con delle cosce e polpacci importanti consiglio le scarpe con tacco largo, che bilanceranno le proporzioni e slanceranno otticamente queste parti del corpo. Maggiori informazioni sui tipi di tacco puoi leggere in un altro mio articolo.

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi