La pelle di camoscio è un materiale estremamente stiloso, che in alcuni outfit è semplicemente insostituibile. Gli abbinamenti in stile boho o country non saranno così riusciti, se non aggiungi almeno un dettaglio scamosciato. Spesso questo elemento sono proprio le scarpe, alle quali non vorresti rinunciare nemmeno durante l’inverno. Dunque, come preparare le scarpe di camoscio per la stagione invernale, in modo che possano affrontare gli svantaggi meteorologici?

Se vuoi occuparti delle tue scarpe scamosciate in inverno, preparale a questa stagione, dopodiché punta sulla sistematicità nella cura della loro condizione.

Azioni preventive: l’impermeabilizzazione delle scarpe scamosciate

Iniziamo da un’operazione essenziale, probabilmente la più importante, la quale durante l’inverno ti consentirà di goderti le tue scarpe di camoscio curate e resistenti all’acqua. Intendo il passo da effettuare prima ancora di indossare per la prima volta le scarpe nuove, ovvero l’impermeabilizzazione.

L’impermeabilizzazione delle scarpe non è altro che un processo che consiste nell’impregnare il materiale con delle sostanze adeguate (chimiche o di origine naturale). Questo porta ad ottenere uno strato trasparente sulla superficie delle scarpe, il quale aumenta la sua resistenza all’acqua e impedisce alla sporcizia di aderire alla tomaia.

Come impermeabilizzare le scarpe scamosciate?

Oggigiorno, per poter eseguire l’impermeabilizzazione, hai a disposizione tutta una serie di prodotti professionali, i quali sono l’unica giusta via per ottenere l’effetto di scarpe protette in inverno. La maggior parte di essi sono disponibili sotto forma di uno spray, e ad ognuno viene aggiunta l’istruzione dove viene spiegato come impermeabilizzare le scarpe.

5043

L’impermeabilizzazione è la fase più importante nella cura delle scarpe.

Regole universali per l’impermeabilizzazione delle scarpe scamosciate:

  • Se le scarpe sono state precedentemente utilizzate, occorre pulire la loro parte esterna con l’aiuto di una spazzola a setole morbide.
  • L’impermeabilizzante dovrebbe essere applicato da una distanza di circa 20 cm, in modo uniforme su ogni parte delle calzature.
  • Dopo aver impermeabilizzato le scarpe, bisogna lasciarle asciugare, dopodiché è necessario ripetere il processo un’altra volta.

Pulizia regolare delle scarpe scamosciate in inverno

Sebbene l’impermeabilizzazione delle scarpe di camoscio aiuta a mantenerle pulite, tuttavia non elimina del tutto il rischio che si possano creare delle macchie. Quindi, se ci tieni che i tuoi stivali o tronchetti scamosciati durino tutto l’inverno in buone condizioni, è importante anche pulirli sistematicamente. Perché? Perché solo in questo modo sarai in grado di evitare che la sporcizia si accumuli sulle scarpe, e che possa danneggiare il materiale di cui sono state fatte.

5044

Le scarpe di camoscio possono essere pulite ad es. con l’aiuto di una gomma speciale, dedicata alle pelli ruvide.

Per pulire le scarpe scamosciate puoi usare:

Il consiglio dell’esperto:

Vedi che le tue scarpe scamosciate si sono sporcate? Non pensare che tanto si sporcheranno ancora. Cerca di togliere la sporcizia ogni volta che ce n’è bisogno.

Sicuramente nella tua collezione di scarpe invernali possiedi anche i modelli di altri tipi di materiali. Allora ti rimando all’articolo in cui scoprirai come curare le scarpe in inverno, più in generale.

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi