I polpacci importanti e le cosce formose ti complicano la scelta di scarpe? Nonostante le apparenze, trovare la giusta via di mezzo tra ciò che è trendy e ciò che è favorevole per la tua silhouette, non è così difficile. Scopri quali scarpe per donne curvy sono le migliori – mettono in risalto i valori e nascondono i mancamenti.

Trovare le scarpe adatte al fisico non deve essere una sfida. Basta sapere quali modelli cercare – ed io te lo svelerò!

Scarpe con tacco per donne curvy: quali scegliere?

Se dovessi indicare un modello per cui impazzisce la maggior parte delle donne, a dispetto dell’amore che nutro per le scarpe da ginnastica, sceglierei le pumps. E non c’è nulla di strano – sono delle scarpe incredibilmente femminili, che stanno bene praticamente con tutto. Ma la cosa più importante per molte donne, i tacchi riescono a fare dei veri miracoli con la silhouette, slanciando e snellendo otticamente le gambe. Purtroppo, c’è un “ma”…

Nel caso di donne curvy, le scarpe con tacco a spillo non sono un’ottima scelta. Le donne con polpacci e cosce importanti dovrebbero evitare tali modelli, perché sottolineano le sproporzioni. Ma allora quali scarpe con tacco saranno le migliori per le donne formose?

Per i fisici curvy saranno ideali i modelli con un tacco più massiccio. Da alcune stagioni sono molto popolari le scarpe con tacco largo, che anche se sono alte, appaiono più proporzionali. Un’ottima idea saranno anche le scarpe con zeppa o con plateau – anch’esse aggiungono un paio di centimetri di altezza, ma sono considerate molto più comode e stabili dei classici tacchi.

Curvy e stivali: come conciliare le due cose?

Conviene andarci piano anche con l’acquisto di stivali o tronchetti. Le scarpe invernali per le donne curvy abbinate male possono accorciare otticamente la silhouette – sono sfavorevoli soprattutto i modelli con la tomaia che arriva a metà polpaccio. Un’opzione migliore sono gli stivali con gambale alto. Punta anche sui modelli con applicazioni o cuciture verticali, che snelliscono otticamente le gambe, evita però decorazioni in eccesso.

Il consiglio della stilista:

Desideri gli stivali sopra il ginocchio, ma hai paura che a causa di curve femminili non ti staranno bene? Non è così! Scegli i modelli con gambale largo o regolabile oppure con spacco posteriore.

Scarpe basse per donne robuste: sì o no?

Di solito non cammini sui tacchi, ma ti piace l’effetto snellente che ottieni indossandoli? Puoi tranquillamente sostituire le scarpe alte con quelle basse, poiché il segreto sta nella scelta del modello giusto. Opta per i modelli con un tacco piccolo, che garantiscono il massimo comfort e in più sono molto più salutari per i piedi. Una buona soluzione sono anche le scarpe a punta, che slanciano otticamente il piede. Invece le scarpe basse con il ritaglio davanti fanno sì che le gambe sembrano più lunghe e al contempo più snelle.

Le forme femminili e le scarpe di moda… vanno d’accordo! Trovare le scarpe per le donne curvy non è così difficile come poteva sembrare inizialmente. Scopri quali scarpe da donna ti aspettano su escarpe.it e scegli il modello che metterà in risalto i valori della tua silhouette!

Autore

Ewa Majchrzak

Sono una fan dello stile casual e delle scarpe da ginnastica. Nel mio guardaroba dominano il bianco, il nero e i pastelli. Nella vita privata amo nuotare, giocare a tennis, i gialli scandinavi e sono un'orgogliosa proprietaria del gatto Apostrof.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.