Nonostante le apparenze, non solo la primavera e l’estate sono stagioni “matrimoniali”. Molte coppie decidono di dirsi di “sì” nel favoloso scenario invernale. Sei stata invitata alla cerimonia nuziale che si svolgerà nei mesi più freddi e non sai come vestirti? Ti consiglierò quali scarpe saranno le migliori per un matrimonio in inverno.

Tronchetti o stivali saranno altrettanto eleganti, quanto le classiche décolleté con tacco a spillo.

Che scarpe mettere con vestito ad un matrimonio invernale?

La base dell’outfit per tale occasione è il vestito, ed è dal suo taglio che dipende la scelta di scarpe che ci staranno meglio. Se opti per il tipico abito da sera lungo, dovresti indossare le classiche pumps. Questa è la più elegante delle mise, in cui non puoi permetterti molte deviazioni.

Come affrontare questa situazione? Se te lo consente la logistica, porta con te un altro paio di scarpe. In chiesa puoi andare con dei tronchetti o degli stivali e prima del ricevimento sostituirli con i tacchi. Maggiori informazioni su quali scarpe scegliere per il ricevimento di nozze, troverai in un altro mio articolo.

Scarpe per matrimonio invernale: tronchetti eleganti

Tuttavia, se il tuo outfit non è così formale e decidi di indossare ad es. un vestito da cocktail più corto, puoi permetterti una scelta meno ovvia. Le scarpe ideali per un ricevimento invernale saranno i tronchetti con tacco a spillo oppure largo. Meglio puntare sui modelli di colore nero, che potrai abbinare alla maggior parte degli outfit invernali. Staranno benissimo con abiti in tonalità del blu scuro, bordeaux o verde bottiglia.

5099

Tronchetti Gino Rossi

Le calzature da matrimonio dovrebbero essere decisamente più eleganti di quelle indossate di solito. Dunque, opta per dei modelli decorati, ad es. con delle applicazioni dorate o con ritagli. Ovviamente, in inverno, un elemento essenziale dell’outfit da matrimonio sono i collant, perciò i tronchetti open toe sono assolutamente da escludere. Tale accoppiata crea un effetto trasandato.

Stivali per matrimonio? Perché no!

Un’alternativa ai tronchetti sono gli stivali. Anche in questo caso è preferibile optare per dei modelli con tacco a spillo. Gli stivali vanno d’accordo con i vestiti corti, sottolineeranno perfettamente le tue gambe. La scelta migliore saranno quelli neri, ma andranno bene anche gli stivali con gambale increspato in tonalità del marrone caldo, attualmente molto in voga.

Il consiglio della stilista:

Le donne più audaci possono permettersi di indossare al matrimonio i cuissardes. Staranno benissimo abbinati ad es. ad un abito largo con degli spacchi profondi.

5100

Stivali sopra il ginocchio Guess

Oltre al colore e il modello delle calzature, è importante anche il materiale di cui sono state fatto. La migliore è la pelle vera, la quale protegge i piedi dalla sudorazione eccessiva – dopo una notte intera di divertimento può succedere, eccome! Tuttavia, se il matrimonio al quale sei stata invitata, sarà una cena per festeggiare, puoi optare per un modello imbottito, che in più ti assicurerà il giusto comfort termico.

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.