Ci sono davvero molti tagli e modelli di borse da donna, ma in italiano spesso mancano i termini per definirle. E anche se nella nostra lingua sono stati tradotti, per esempio, la borsa a secchiello o il bauletto, ci sono ancora molti tipi di questi accessori che hanno il loro equivalente solo in inglese. Allora dai un’occhiata alla breve guida ai nomi delle borse da donna.

Sono sicura che conosci la maggior parte dei seguenti modelli di borse, e li avrai anche nel tuo armadio!

Tipologie popolari di borse da donna

Tra i modelli di borse più diffusi, possiamo citare:

  1. backpack – semplicemente uno zaino che nelle ultime stagioni sostituisce perfettamente le borse. Puoi leggere di più su come indossarli in un altro articolo sul blog,
7944

zaino Love Moschino / zaino Eva Minge / zaino Guess

  1. bucket – questo è il termine inglese che indica una borsa a secchiello. Di solito flessibile, in materiale morbido, con fondo tondo e coulisse. In un altro articolo abbiamo scritto di più sul perché vale la pena di avere una borsa a secchiello,
7945

borsa Tory Burch / borsa Menbur / borsa Trussardi Jeans

  1. duffel/sea – con questo termine vengono spesso indicate le borse sportive o da viaggio. Hanno una forma rettangolare (sono più larghe che alte), il fondo rigido e i lati ben definiti. Sul blog troverai un articolo in cui scoprirai come scegliere una borsa sportiva,
  2. clutch – è una pochette, ovvero una borsa di dimensioni ridotte, di solito rettangolare o quadrata, da tenere in mano. Viene indossata principalmente per gli outfit da sera. In un altro articolo puoi leggere di più sul perché vale la pena di avere una borsa pochette,
  3. messenger – ossia la famosa borsa a tracolla, di solito portata di traverso. Maggiori informazioni su questo accessorio ti aspettano in un articolo a parte,
7946

borsa Calvin Klein Jeans / borsa Tommy Hilfiger / borsa Guess

  1. doctor – è così che gli inglesi chiamano il bauletto, riferendosi alla sua forma – una borsa di questo tipo era un tempo portata dai medici. Rigida, con la parte superiore arrotondata, due piccoli manici e di solito con una zip – ecco come si può riconoscere questa caratteristica borsa. Per scoprire come portarla, dai un’occhiata a un altro articolo sul blog.
7947

Tipi di borse da donna

Nomi di borse grandi da donna

Le seguenti tipologie di accessori non hanno un nome in italiano. Di solito sono presenti in taglie grandi e vengono indossate da giorno:

  1. hobo – di solito a forma di mezzaluna, con una cinghia lunga che si estende da un’estremità all’altra. Per sapere di più su cos’è una borsa hobo, ti rimando a un altro mio articolo,
  2. shopper – questa è, in poche parole, una borsa della spesa. Realizzata in materiale morbido, con due manici corti o una cinghia lunga, e soprattutto capiente – queste sono le caratteristiche che distinguono una shopper bag. Clicca per scoprire come indossare questo tipo di borsa,
7948

borsa Calvin Klein / borsa Armani Exchange / borsa JOOP!

  1. tote – così chiameremo una borsa rettangolare, solitamente rigida, con due manici corti e aperta dall’alto. Sei curiosa di sapere quali tote bags vanno di moda in questa stagione? Lo scoprirai leggendo un altro nostro articolo,
  2. satchel – è una borsa di pelle simile a una cartella. Con un manico corto da portare a mano o a spalla dopo aver attaccato una cinghia più lunga, è rettangolare e si chiude con due fibbie,
  3. flap – in questo modo viene definita una borsa con la patta con chiusura a battente con bottoni calamitati o fibbie sul frontale,
  4. barrel – una borsa a forma di cilindro, oblunga e con lati rotondi. Spesso, ma non è una regola, funge da borsa da viaggio oppure sportiva.

Borse piccole da donna e i loro nomi

Le borse di dimensioni ridotte non sono solo pochette! Ecco le altre tipologie:

  1. quilted – ovvero una borsa da sera trapuntata,
7949

borsa Guess / borsa Trussardi Jeans / borsa Tory Burch

  1. baguette – un accessorio must in questa stagione, di piccole dimensioni e forma allungata, indossato a spalla,
  2. saddle – spesso viene confusa con la borsa a tracolla, ma si distingue per il fatto che ha il fondo arrotondato. Di solito è anche dotata di una patta,
  3. minaudiere – una borsa da sera rigida, spesso riccamente decorata, da tenere in mano. Sono molto popolari i modelli a cerchio. Solitamente hanno una chiusura dall’altro come un portamonete,
  4. frame – ha la stessa chiusura del modello di cui sopra, ma è realizzata in tessuto morbido ed è dotata di un manico,
  5. wristlet – con questo termine viene chiamato un mini borsellino con un piccolo cinturino da tenere al polso.

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi