C’è un motivo se le calzature in pelle sono così popolari. Sono eleganti, molto durevoli e resistenti ai danni meccanici. Tuttavia, non tutti ci fanno caso al materiale di cui sono fatte le scarpe. I tipi di pelle, utilizzati per la loro produzione, hanno diverse proprietà, che influiscono sull’uso e manutenzione delle scarpe.

Scopri i principali tipi di pelle, di cui vengono fatte le scarpe, e come prendersene cura al meglio.

Pelli fiore lisce: materiale più usato per la produzione di scarpe

Tra i materiali più popolari utilizzati per la produzione delle scarpe si indica le pelli fiore – di bovino o vitello. Esse sono lo strato superficiale della pelle adeguatamente lavorato, da una texture liscia. La concia, che viene eseguita per aumentare i valori estetici del materiale, consiste nella lavorazione meccanica della pelle e la copertura della sua superficie con delle cere.

La concia permette di ottenere la struttura e le proprietà desiderate del materiale, che si distingue per una grande resistenza all’umidità e sporcizia. Tuttavia, una scorretta manutenzione delle scarpe in pelle fiore può comportare secchezza e screpolature. Per evitarlo, procurati dei prodotti per pulizia e impermeabilizzazione delle scarpe di buona qualità, grazie ai quali potranno mantenere a lungo le loro qualità.

Camoscio: elegante, ma anche delicato

Mentre la pelle fiore è fatta con lo strato superficiale, il camoscio viene prodotto dalla parte inferiore della pelle lavorata. Questo materiale si distingue per la sua struttura caratteristica, che sembra una sorta di peluria. Le scarpe scamosciate sono caratterizzate da una texture estetica, delicata e piacevole al tatto, tuttavia sono più vulnerabili alla sporcizia, umidità o danni.

Per questo motivo bisogna evitare che le scarpe di camoscio si bagnino. Inoltre, possono necessitare di pulizia più frequente e manutenzione più attenta, ma la sistematicità verrà premiata da un aspetto estetico ed elegante delle calzature.

1320

È camoscio o nabuk?

Per via di una struttura molto simile, il nabuk viene spesso confuso con il camoscio, anche se in realtà si avvicina di più alla pelle fiore. Il nabuk nasce dalla levigatura dello strato superiore della pelle, il che gli conferisce la caratteristica texture vellutata.

Sebbene le scarpe di nabuk senza dubbio colpiscono per il loro aspetto, questo materiale è piuttosto delicato, per cui richiede una cura regolare. Incidono negativamente sul nabuk soprattutto l’umidità, il sale, il fango e la polvere, perciò optando per le scarpe di questo materiale conviene investire in buoni prodotti detergenti ed impermeabilizzanti.

Pelle verniciata: sinonimo di lusso ed eleganza

Le scarpe verniciate vengono giustamente associate al lusso ed eleganza. Sono realizzate in speciali pelli verniciate, che dopo la concia vengono rifinite con una vernice speciale. Senza dubbio, la pelle verniciata è estremamente sofisticata, ma allo stesso tempo è abbastanza facile graffiarla o danneggiarla. Pertanto, sarà meglio riservare le scarpe di vernice per una sala banchetti, che indossarle per la passeggiata in una giornata uggiosa. Invece per la loro cura usa i prodotti specifici per pelle fiore.

Conoscere i materiali utilizzati per la produzione di scarpe sicuramente è molto utile. Poiché le loro proprietà determinano non solo l’aspetto delle calzature, ma anche i metodi della loro manutenzione, dalla quale dipende in gran parte la durabilità di un determinato modello.

Autore

Ewa Majchrzak

Sono una fan dello stile casual e delle scarpe da ginnastica. Nel mio guardaroba dominano il bianco, il nero e i pastelli. Nella vita privata amo nuotare, giocare a tennis, i gialli scandinavi e sono un'orgogliosa proprietaria del gatto Apostrof.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi