Un paio di scarpe diverse per ogni outfit? – una chimera! Ma se potessimo… avere soltanto tre paia, però universali in ogni aspetto? Nulla ce lo impedisce! Scopri di che colori scegliere le décolleté, in modo che stiano bene con tanti tipi di look.

Come dice un detto in circolazione: a volte il meno è il più. Punta sulle scarpe stiletto di tre colori diversi e crea degli outfit unici.

Per quali colori degli stiletto optare?

Rosso, nero e beige: questi colori di scarpe con tacco non devono mancare nella tua scarpiera. A detta degli stilisti, queste sono le tonalità di molte opportunità, e che si abbinano perfettamente ad altri colori. Perciò, se apprezzi l’universalità, punta sul trio: red, black and white.

Il classico dei classici, ovvero le pumps rosse

Lo stiletto rosso è un simbolo intramontabile della femminilità e una calamita per gli uomini. Queste calzature venivano spesso indossate dalle icone di stile (e sesso!), come Marilyn Monroe e Rita Hayworth. Seguendo il loro esempio, abbina dei classici tacchi rossi a un vestito svasato in stile pin-up o a dei pantaloni a sigaretta a vita alta.

Non sai quali colori si abbinano al rosso? Le décolleté di questo colore vanno d’accordo con capi bianchi e blu navy (come da Tommy Hilfiger), ma anche neri, grigi e oro. Del resto, come dicono gli stilisti, la moda ama i contrasti. Altre ispirazioni su come indossare i tacchi rossi, troverai in un altro articolo sul nostro blog.

Stiletto neri come base dell’eleganza

Sicuramente sarai d’accordo con me che non esiste un colore più versatile del nero. Le décolleté in questa tonalità possono completare ogni tipo di outfit, sia formale che casual. Inoltre, puoi abbinarle ad abiti scelti a tuo piacimento, ai jeans o all’abito da cerimonia. Quindi se non sei sicura di che colore delle scarpe abbinare ad un look, punta tranquillamente sul nero.

Il consiglio della stilista:

Ti piace spezzare lo stile classico con un pizzico di stravaganza? Scegli le pumps nere con suola colorata o con un tacco che si distingue.

6084

Come indossare lo stiletto nero? Non c’è una ricetta, sono scarpe di tante opportunità!

Gli stiletto di colore nero corvino – opachi o verniciati − possono benissimo essere indossati per l’ufficio, sottolineando la forza di carattere e la femminilità. Per slanciare otticamente le gambe, indossa pure un paio di collant neri (da 20 a 40 DEN), preferibilmente con la cucitura posteriore.

6085

Le tue gambe arriveranno alle stelle se indosserai delle pumps nere con un paio di collant scuri.

Il fascino sta nella semplicità, ossia le pumps color carne

Tanto amate dalla duchessa Kate e dalle entusiaste dell’eleganza semplice. Le pumps nude stanno diventando sempre più popolari. E non c’è da meravigliarsi! Uno dei vantaggi delle décolleté beige è la loro universalità. Le scarpe in tonalità naturale della pelle stanno bene con tutto. E, inoltre, fanno sembrare le gambe più lunghe di quanto lo siano in realtà.

6086

Una vasta scelta di stiletto beige troverai su escarpe.it.

Il consiglio della stilista:

Per rafforzare l’effetto delle gambe slanciate, opta per i modelli di décolleté a punta.

Gli stiletto color carne sono un’opzione ideale sia per un matrimonio che per il teatro o un incontro al bar con degli amici. Scegliendo l’altezza del tacco, pensa innanzitutto al tuo comfort. Se hai dei dubbi su come si abbinano gli stiletto beige, ti rimando a un altro articolo sul nostro blog.

Come scegliere le pumps perfette?

Come dice la stilista britannica Vivienne Westwood: „compra meno, scegli meglio”. A volte tre paia di scarpe decenti possono essere meglio di una dozzina. Stai pensando a dove puoi acquistare scarpe stiletto rosse, nere o beige di marche rinomate? Ne trovi un’infinità nell’assortimento del negozio online escarpe.it.

Autore

Agnieszka Bednarek

Sono un'esteta, l'entusiasta di abbinamenti non convenzionali e delle Dr. Martens. Credo, come Salvador Dali, che la base di ogni successo è il vestito. Nella vita privata esploro i segreti del cucito e dell'artigianato. Definisco ciò che è indefinito.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi