Il laptop è per definizione un dispositivo mobile, che puoi portare ovunque tu voglia. Tuttavia, durante il trasporto deve essere ben protetto dai graffi o dalla caduta. Uno degli accessori più popolari, usati per portare il pc in sicurezza, è la borsa porta pc. A cosa prestare attenzione durante l’acquisto?

Dimensione, qualità di lavorazione e comfort d’uso: sono aspetti più importanti da prendere in considerazione, scegliendo una borsa per laptop.

Borsa per pc: per chi è adatta?

Mentre gli uomini di solito preferiscono lo zaino per trasportare il pc, le donne puntano decisamente sulle borse. Solitamente è una questione di abitudine, moltissime donne indossano la borsa per tutti i giorni, quindi se vogliono trasportare il computer, istintivamente puntano sul suo equivalente.

Inoltre, le borse porta pc, anche quelle in tessuto, stanno meglio come accessorio per gli outfit formali. A differenza degli zaini, che hanno un carattere sportivo, le borse vanno bene sia abbinate all’abito da uomo sia al blazer da donna o al tailleur. Se devi portare il laptop tutti i giorni con te a lavoro, e in ufficio è richiesto il dress code, dovresti puntare soprattutto sulle borse in pelle vera che si distinguono per un design elegante.

5316

Le borse porta pc in pelle completano perfettamente gli outfit da ufficio.

Quale borsa per laptop scegliere?

Sai già che la borsa soddisferà meglio le tue aspettative. Ma vorresti sapere a cosa prestare attenzione durante l’acquisto, per scegliere il modello giusto? Gli aspetti principali sono:

  • dimensione della borsa,
  • capienza,
  • peso,
  • sicurezza,
  • comfort d’uso.

Il fattore cruciale è la dimensione della borsa per pc. Questo accessorio dovrebbe essere ben adattato alla grandezza del dispositivo, non deve essere né troppo piccolo, né troppo grande, perché solo allora saremo in grado di inserirci il dispositivo in modo stabile e sicuro.

Le borse per laptop si trovano di solito di misure:

  • 11-12,1 pollici,
  • 13-13,3 pollici,
  • 14 pollici,
  • 15-16 pollici,
  • 17-17,3 pollici,
  • 18 pollici e più grandi.

La capienza della borsa porta pc avrà una particolare importanza se, oltre al computer, hai intenzione di portarci anche i documenti o altri oggetti necessari. In tal caso, conviene prestare attenzione anche alla quantità e alla grandezza delle tasche e degli scomparti, che ti aiuteranno a mantenere tutto in ordine.

Molto importante è anche il peso della borsa, che si traduce in comfort d’utilizzo. Di solito, i più leggeri sono i modelli in poliestere e in nylon, invece le borse in pelle, sebbene siano senza dubbio molto eleganti, in genere sono più pesanti.

Un altro fattore è la sicurezza. Alla fine la borsa per laptop ha il compito di proteggere il tuo dispositivo durante il trasporto, per cui il migliore sarà un modello rigido e impermeabile. Sarebbe ideale, se la borsa fosse dotata di una quantità aggiuntiva di schiuma, grazie a ciò il rischio di danni meccanici sarà diminuito. Prima di prendere la decisione definitiva, controlla pure se l’accessorio sia comodo da indossare.

Il consiglio dell’esperto:

Una componente importante della borsa per pc è la tracolla, dovrebbe essere solida e abbastanza spessa. Ancora meglio se dotata di grip in gomma, che proteggerà la spalla in caso di un peso elevato.

O magari lo zaino?

Alla fine stai pensando allo zaino? Potrebbe essere una soluzione migliore nel caso la cosa più importante per te sia la comodità. Questo tipo di accessorio è di solito anche più capiente, e pertanto sarà possibile metterci dentro molte più cose. Questo verrà apprezzato in particolare dagli studenti in cerca di uno zaino pratico e al contempo stiloso, in cui far entrare tutti gli oggetti che servono all’università. Sarà la soluzione perfetta anche per coloro che ci tengono ad una migliore mobilità, ad es. quando di solito si spostano in bici.

Autore

Ewa Majchrzak

Sono una fan dello stile casual e delle scarpe da ginnastica. Nel mio guardaroba dominano il bianco, il nero e i pastelli. Nella vita privata amo nuotare, giocare a tennis, i gialli scandinavi e sono un'orgogliosa proprietaria del gatto Apostrof.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi