Il completo cappello e sciarpa dello stesso colore è ancora un abbinamento di moda? O forse sarebbe meglio uscire dalla zona di comfort e iniziare a combinare design, texture e tonalità per essere alla moda? Consigliamo quali cappelli e sciarpe saranno in voga nella stagione autunno-inverno 2019/2020, e come abbinarli.

È ora di aprirsi ai design e modelli che conosci dai decenni passati!

Il pied de poule e il nero: una combinazione riuscita

Basta che sfogli una qualsiasi rivista di moda, negozio online oppure guardi intorno a te in un centro commerciale, e vedrai che il pied del poule è tornato alla ribalta. Quindi se non sei convinta di indossarlo nel modo dominante, ad es. come pattern sul blazer o sul cappotto, opta per un copricapo con motivo a pied de poule, o almeno a quadri.

Non è una sorpresa che questa trama regnava sulla passerella di Chanel. Del resto, è Coco ad averla resa sinonimo di raffinatezza ed eleganza. Scegli il cappello, il berretto, il zuccotto o la fedora e abbinalo ad una sciarpa nera, in modo da essere trendy nella stagione in arrivo!

Basco francese: non solo per le francesi

Lo stile nonchalante, tipico delle donne francesi, da tempo ormai non era così promosso, come ora. In uno degli articoli precedenti ho già scritto su come indossare le ballerine in stile parigino. È ora di alzare lo sguardo e concentrarsi sui copricapi, tipici di questo paese, cioè berretti e cappelli basco.

I cappelli di colore nero, rosso, cammello e beige sono un must have assoluto della stagione in arrivo. A quale sciarpa abbinarli? Preferibilmente a quadri, di colore che si abbini al berretto.

Cappelli e berretti animalier con sciarpe

Per la stagione autunno-inverno, gli stilisti Dolce&Gabbana hanno proposto un trend audace ma molto chic, di copricapi maculati abbinati alle sciarpe. La regola è semplice – un cappello leopardato abbina ad una sciarpa zebrata.

Se invece preferisci la classica e il minimalismo, so che questa tendenza potrebbe non essere di tuo gradimento. Però, potresti provarla a modo tuo:

Il consiglio della stilista:

Non prendere troppo sul serio i motivi animalier. Anche se sulle passerelle comparivano i total look animalier, puoi benissimo scegliere soltanto un elemento, ad es. cappello leopardato, e abbinarlo ad una sciarpa nera a tinta unita.

Cappelli con pon pon: la versione pratica della moda

Buona notizia per tutti coloro che nella moda ci tengono soprattutto alla funzionalità e utilità. Sulle passerelle delle case di moda, come Etro e Blumarine sono stati presentati anche i classici cappelli di lana con pon pon.

Non devi più rinunciare al calore per apparire e sentirti trendy. Quale sciarpa sarà adatta a tale cappello? Pure di lana, a treccia, ma di un colore diverso dal berretto. In questa stagione diciamo “no” ai soliti completi noiosi.

Se vuoi approfondire l’argomento, ti rimando all’articolo in cui scoprirai come scegliere il cappello in base alla forma del viso.

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi