In estate i collant non servono, soprattutto se hai le gambe belle abbronzate. Il problema sorge solo quando devi mettere i tacchi. Qui qualcosa stringe, lì brucia, il piede scivola… deve essere per forza così? Certo che no! Ci sono dei metodi semplici per farti dimenticare tutto. Scopri come indossare le scarpe con tacco senza collant!

Spesso sottovalutiamo il ruolo degli accessori per calzature. Ed è sbagliato! A volte bastano due semplici solette per stabilizzare il piede e proteggere le dita dalle abrasioni. Scopri di più!

Come portare le scarpe con tacco senza calze? Comincia dalle scarpe!

Diciamocelo: il comfort inizia dalle scarpe. Le décolleté in ecopelle dura e rigida causano più facilmente le vesciche rispetto a quelle in pelle vera che è flessibile e traspirante. Tieni presente, tuttavia, che la tomaia ha bisogno di tempo per adattarsi alla forma individuale dei piedi, quindi non indossare mai scarpe nuove per un matrimonio o un’altra cerimonia.

Uno dei brevetti più affidabili è quello di misurare le scarpe di sera, quando i piedi sono stanchi dopo una giornata intensa. Allora puoi essere sicura che si adattino effettivamente e che vadano bene in situazioni di emergenza.

I tacchi senza collant non devono per forza causare abrasioni. Molto dipende dal materiale di cui è fatta la tomaia della scarpa.

Mai più talloni sbucciati

Nonostante le tue scarpe calzino perfettamente, sei tornata a casa con i piedi irritati? Purtroppo, sfregamenti e vesciche sono spesso causati da un eccesso di umidità. In estate i piedi sudano più facilmente, il che li fa scivolare dentro le scarpe. Si può prevenire questo in almeno due modi:

  1. Usa deodoranti e antitraspiranti per i piedi, che riducono il sudore e danno un senso di freschezza;

  2. Metti il cuscinetto antiscivolo in gel nelle scarpe. Innanzitutto, immobilizza il piede e, in secondo luogo, previene il dolore nella zona metatarsale.

Lo sai che…?

Le celeb spesso spruzzano l’interno delle scarpe con la lacca per capelli. È un vecchio trucchetto, grazie al quale i piedi scivolano meno.

Anche i proteggi talloni o le solette in gel proteggono dalle abrasioni. Costano pochi euro e aumentano significativamente il comfort della camminata. Il soffice strato di silicone sostiene il plantare, forzandone la corretta postura. Semplice? E così efficace!

Come indossare le décolleté a piedi nudi? Con moderazione e buon senso

Si sa che prevenire è meglio che curare, quindi tieni sempre nella borsa dei cerotti (preferibilmente di diverse forme e dimensioni), e non dimenticare di portare un cambio di scarpe quando vai a un matrimonio. Se ne hai l’opportunità, ogni tanto fai riposare i tuoi piedi. Massaggiali, muovi le dita, fai qualche esercizio di stretching. Sono cose piccole, ma che fanno una grande differenza per il tuo comfort e benessere.

Calzini invisibili

Sicuramente conosci i calzini pedulini pensati per essere indossati ad es. con le ballerine. Sono tagliati in modo tale che non si vedono affatto. L’opzione migliore sono quelli ultrasottili in tessuto traspirante. Sono quasi impercettibili e non fanno sudare i piedi.

Come puoi vedere tu stessa, indossare i tacchi senza collant è possibile. Basta solo seguire alcuni semplici consigli!

Autore

Agnieszka Bednarek

Sono un'esteta, l'entusiasta di abbinamenti non convenzionali e delle Dr. Martens. Credo, come Salvador Dali, che la base di ogni successo è il vestito. Nella vita privata esploro i segreti del cucito e dell'artigianato. Definisco ciò che è indefinito.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi