L’autunno è il periodo in cui la maggior parte di noi comincia a cercare le scarpe calde e resistenti, che ci permettono di superare i mesi più freschi. E anche se il loro ruolo principale è proteggerci dal freddo, sarebbe il massimo se fossero anche belle e allo stesso tempo potessero nascondere i mancamenti. Ti darò degli indizi su come scegliere gli stivali giusti per il tuo fisico e la forma delle gambe, per apparire al meglio.

Quali sono gli stivali ideali per le gambe corte, e quali per quelle lunghe e snelle? Sono domande importanti, perché le scarpe non adatte possono aggiungerci otticamente un paio di chilogrammi o accorciare la silhouette.

Come scegliere gli stivali adatti alla forma delle gambe?

Se hai intenzione di acquistare questo tipo di scarpe, prendi in considerazione soprattutto la struttura delle tue gambe e la tua altezza. Nella posizione migliore si trovano le donne con le gambe lunghe e snelle – teoricamente possono permettersi di indossare sia gli stivali con tacco che quelli senza. Tuttavia, non conviene esagerare con l’altezza del tacco – in questo modo la silhouette potrebbe sembrare sproporzionata. Per questo la proposta più sicura saranno gli stivali con tacco basso o quelli piatti, preferibilmente con la punta rotonda. Se scegli i modelli aderenti o quelli più larghi, dipende solo dalle tue preferenze.

Stivali per ogni problema

Il problema maggiore sorge per le donne con dei polpacci magri. Spesso si lamentano per il gambale troppo largo che “scende”. In questo caso la soluzione ideale saranno gli stivali calzino che vanno molto di moda nelle ultime stagioni. Quali stivali scegliere per le gambe snelle? Per bilanciare le proporzioni del fisico, scegli i modelli con gambale increspato oppure quelli decorati con fibbie o con lacci, i quali aggiungono otticamente dei centimetri ai polpacci. Evita i tacchi larghi – faranno sì che le gambe sembreranno ancora più magre.

E quali sono gli stivali ideali per le donne curvy? I migliori saranno quelli sotto il ginocchio. Evita quelli a metà polpaccio – attireranno l’attenzione proprio su questa parte della gamba, rendendola più larga e accorciando la silhouette. Le donne più formose dovrebbero rinunciare agli stivali con gambale largo a favore di quelli che aderiscono alle gambe. Opta per le scarpe con tacco, grazie a cui sembrerai più slanciata e più snella.

Il consiglio della stilista:

Se hai i polpacci larghi, evita gli stivali con tacco a spillo. Il contrasto tra la gamba massiccia e il tacco sottile farà sì che sembrerà ancora più formosa.

Per le basse e le alte

Se ti stai chiedendo quali stivali staranno bene alle donne basse, te lo dico subito – quelli con tacco alto! Non solo slanciano otticamente le gambe, ma tutto il fisico. Qui vale la pena ricordare quali stivali saranno migliori per i polpacci larghi e quali per i sottili. Se hai le gambe snelle, evita le zeppe, le quali possono alterare le proporzioni tra le loro parti superiori ed inferiori. Invece possono sceglierle le donne con i polpacci massicci. L’effetto slanciante può essere rafforzato dalla punta lunga della scarpa.

In questo caso è fondamentale anche la scelta del colore degli stivali. Le donne basse e formose dovrebbero puntare sui modelli in tonalità scure ed abbinarli al colore dei pantaloni o dei collant. Invece le donne basse e magre staranno meglio con gli stivali chiari senza decorazioni – perché sposterebbero il baricentro sulle gambe.

Le donne alte staranno bene con gli stivali sotto il ginocchio, ma anche con i cuissardes. Per moderare un po’ una corporatura massiccia e snellire le cosce, bisogna scegliere gli stivali più chiari del resto dell’outfit. Nel loro caso la scelta migliore saranno gli stivaletti senza tacco.

Adesso lo sai quali stivali scegliere per snellire le gambe, e quali invece aggiungeranno un paio di centimetri. Dunque, non ti resta altro che iniziare lo shopping! Su escarpe.it hai una vasta scelta di stivali da donna, che puoi adattare con successo alla tua silhouette. Ricorda sempre che hai 30 giorni per il reso gratuito – perciò non preoccuparti se sbagli il modello o la taglia.

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi