Lo sai che il camoscio viene prodotto da oltre… 6 mila anni? Non c’è nulla di strano! Perché questa pelle animale lavorata appositamente possiede molte qualità. Non solo è incredibilmente morbida, ma anche estremamente estetica. Ma… whoa, sai esattamente come curarla? Non preoccuparti, ti dò una mano io! L’argomento di oggi è come usare la spazzola per il camoscio in modo corretto?

La pulizia di pelli vere richiede precisione e delicatezza. Perciò, evita la lavatrice, e punta sulla… spazzola per camoscio. Usarla, contro le apparenze, è un gioco da ragazzi!

Quale spazzola per pulire scarpe scamosciate e di nabuk?

La soluzione universale (e pratica) sarà una spazzola a doppia faccia, ad es. di marca Collonil. La gomma para da un lato e setole in ottone (o pelo morbido) dall’altro. Non hai idea di come usare correttamente la spazzola per camoscio? Lascia che te lo spieghi punto per punto. Dunque:

  • il lato con il pelo serve per rimuovere la polvere. Per cui, se vuoi rinfrescare le scarpe dopo averle indossate per l’intera giornata (o al contrario, prepararle alla stagione in arrivo), rimuovi accuratamente tutta la sporcizia. Esegui movimenti veloci ma delicati – da e verso te stesso. Non usare né l’acqua né i detergenti.

Il consiglio dell’esperto:

Per rendere la scarpa più rigida, e quindi facilitare la pulizia, inserisci dentro il tendiscarpe.

  • con il lato in gomma puoi togliere la sporcizia e le macchie di calibro più elevato, ad es. residui di terra seccata o striature. Ricorda che se le scarpe sono bagnate, devi aspettare pazientemente che si asciughino.

1369

Spazzola a doppia faccia per scarpe di camoscio e nabuk.

La cura è la base!

Il camoscio è un materiale esigente, per cui vale la pena cominciare il prima possibile il processo della sua manutenzione. Affinché tu abbia piena conoscenza su questo argomento, ti consiglio di leggere due articoli della mia collega: “Come pulire il camoscio? La guida completa” e “Come curare il camoscio perché duri per anni?”.

1370

Prenditi cura delle scarpe ancora prima di indossarle. Ti sarà d’aiuto la spazzola per camoscio!

Con la spazzola per camoscio e nabuk puoi pulire non solo le scarpe, ma anche la borsa o la cintura. Le setole morbide rimuoveranno sporcizia e polvere, nonché renderanno più liscia la struttura del materiale. Se possiedi già la spazzola, puoi acquistare a parte la gomma pane. Cura gli accessori di camoscio, e sicuramente dureranno più a lungo. Per la cura e mantenimento usa sempre i prodotti dedicati a tale scopo. Non sperimentare, perché in questo modo potresti danneggiare il materiale!

Come usare spazzola per camoscio? Prima di tutto – regolarmente! Basta solo un po’ di coerenza per far durare le tue calzature per anni!

Autore

Agnieszka Bednarek

Sono un'esteta, l'entusiasta di abbinamenti non convenzionali e delle Dr. Martens. Credo, come Salvador Dali, che la base di ogni successo è il vestito. Nella vita privata esploro i segreti del cucito e dell'artigianato. Definisco ciò che è indefinito.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi