Di recente hai acquistato le scarpe in pelle dei tuoi sogni? Avrai pensato – saranno perfette per le giornate uggiose d’autunno ed impediranno ai piedi di bagnarsi. Invece dopo la prima pioggia torni a casa con i piedi umidi ed infreddoliti, e nella tua testa sorge la domanda: ma allora le scarpe in pelle non sono resistenti all’acqua?

Molte persone pensano che il fatto che le scarpe in pelle si sono bagnate significa che il materiale utilizzato per la loro produzione non è naturale. Ma come stanno veramente le cose?

Scarpe in pelle: sono impermeabili o no?

Nelle condizioni normali, le calzature in pelle utilizzate conformemente all’uso previsto dovrebbero essere resistenti all’acqua. In pratica, questo vuol dire che l’umidità non potrà penetrare all’interno delle tue scarpe, quando camminerai sul marciapiede o sul prato bagnato dalla pioggia.

Ma tieni a mente, come è strutturato il materiale utilizzato per la produzione di scarpe. Come ogni altro tipo di pelle, possiede dei micropori, che da una parte garantiscono la permeabilità all’aria, e dall’altra… all’acqua. Dunque, non possiamo aspettarci, che entrando in una pozzanghera profonda, le scarpe in pelle si comportino come gli stivali di gomma.

Importante!

Hai comprato le scarpe che hanno le cuciture laterali e sono cucite, e non incollate, alla suola? Questi modelli possono far trapassare l’acqua, anche se sono di pelle vera.

Come proteggere le scarpe in pelle dall’acqua?

Quindi le scarpe in pelle sono condannate a far passare l’acqua? Nulla di tutto ciò! Nonostante la soluzione migliore sarebbe evitare le pozzanghere, in altri casi puoi provare ad aumentare la resistenza della pelle. Un metodo comprovato e spesso raccomandato è lucidare regolarmente le scarpe.

177

Si consiglia di applicare il primo strato protettivo di lucido subito dopo l’acquisto di scarpe. Dopodiché bisogna pulirle e lucidarle ogni 2-3 settimane. Ricorda anche di non aspettare con la pulizia di scarpe in pelle dopo una pioggia intensa o dopo aver incappato nella pozzanghera – asciugale, rimuovi l’eventuale sporcizia e alla fine lucidale con cura.

Il consiglio dell’esperto:

Bisogna applicare il lucido solo quando le scarpe saranno asciutte – altrimenti la pelle potrebbe subire un danno. Presta una particolare attenzione alle zone vicino alle cuciture, sono le più soggette a far trapassare l’acqua.

La cura e l’impermeabilizzazione di scarpe in pelle

Fondamentale è anche la cura ed impermeabilizzazione quotidiana delle scarpe – la pelle vera, esposta a fattori esterni nocivi, può perdere le sue qualità e lo strato protettivo. Grazie ad una manutenzione regolare con l’aiuto di adeguati prodotti impermeabilizzanti, le tue scarpe non solo avranno un bell’aspetto, ma soprattutto non ti deluderanno nemmeno nella giornata più piovosa.

Autore

Ewa Majchrzak

Sono una fan dello stile casual e delle scarpe da ginnastica. Nel mio guardaroba dominano il bianco, il nero e i pastelli. Nella vita privata amo nuotare, giocare a tennis, i gialli scandinavi e sono un'orgogliosa proprietaria del gatto Apostrof.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi