L’anima eco è (finalmente) entrata nel mondo della moda. Ciò ha portato alla firma di un patto, in base al quale i più importanti brand devono introdurre nelle loro attività molte più pratiche rispettose dell’ambiente. Un’altra eco-iniziativa nel settore fashion è il fatto che i designer cercano di non creare alle proprie sfilate le tendenze tanto diverse da quelle delle stagioni precedenti, in modo da renderci possibile indossare più a lungo le cose acquistate e allo stesso tempo rimanere trendy. Scopri quali calzature andavano di moda nella scorsa primavera e saranno in voga anche quest’anno – di sicuro ce l’avrai almeno un paio nella tua scarpiera.

Le scarpe bianche sono una di quelle tendenze, che c’erano sulla lista sia nel 2019, che nel 2020.

Scarpe bianche

Le scarpe bianche – che siano tronchetti, stivali, sneakers, scarpe da ginnastica o ballerine – erano trendy per tutto l’anno 2019 e lo sono tutt’ora. Poiché, l’inverno di quest’anno non è stato troppo severo (e che non ci sorprenda più), possiamo supporre che la primavera presto segnerà la sua presenza attraverso le temperature alte. Non devi però rinunciare per questo motivo ai tronchetti e stivali bianchi – a meno che non siano imbottiti, puoi benissimo indossarli a piedi nudi, abbinandoli agli abiti o ai bermuda. Questo tipo di outfit veniva promosso dalle trendsetter già lo scorso anno, e la settimana della moda di Copenhagen preannuncia che non hanno intenzione di rinunciarci.

View this post on Instagram

📸: @thestyleograph Copenhagen Fashion Week FW2020

A post shared by StreeTrends (@streetrends) on

Stivali texani

Quando la scorsa primavera, gli stivali texani sono entrati nel mondo della moda, per tornare alla ribalta dopo un lungo periodo di assenza, i critici erano del parere che è solo un trend del momento, di cui nella prossima stagione non ci sarà più traccia. Ma non è andata così, il che si riflette chiaramente sulla direzione in cui sta andando la moda. Nella stagione primavera-estate 2020 indosseremo i texani così come in quelle precedenti – sia in versione boho, che con gli elementi eleganti del guardaroba a contrasto.

View this post on Instagram

📸: @thestyleograph Paris Couture Week SS20

A post shared by StreeTrends (@streetrends) on

Scarpe con punte quadrate, cioè square toe

Le punte quadrate dominavano nella stagione primavera-estate 2019. Tutte le trendsetter presentavano nei propri outfit almeno un paio di ciabatte, sandali, ballerine, tronchetti o décolleté stile square toe. Questo tipo di scarpe, trendy negli anni ‘90, sarà in voga anche nella stagione primavera-estate 2020. Quindi, se ancora non ce l’hai nella tua scarpiera, è un buon momento per provvedere a questo genere di acquisto!

Stivaletti calzino

Sicuramente ce l’hai presente i tronchetti calzino, cioè il modello che aderisce alla caviglia e snellisce otticamente le gambe. Queste scarpe sono comparse già qualche anno fa e tornano sempre, ma nelle varianti rimodernate. Saranno una proposta ideale, se ci tieni alle calzature che mettano in risalto la forma delle gambe femminili, e che in più le snelliscono un po’.

View this post on Instagram

📸: @thestyleograph Copenhagen Fashion Week FW2020

A post shared by StreeTrends (@streetrends) on

Scarpe pesanti stile anfibi

L’anno scorso, prima abbiamo avuto l’occasione di vedere le Dr. Martens e gli anfibi indossati con i vestiti. Poco dopo sono apparse le futuristiche chelsea boots con suola alta, lanciate dalla casa di moda Bottega Veneta. Entrambe queste proposte costituiscono la tendenza per le scarpe pesanti e massicce, che saranno con noi anche durante la primavera imminente. Ricorda solo di abbinare questo tipo di scarpe ai capi femminili.

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi