Indipendentemente dalle tendenze del momento, esistono alcuni elementi del guardaroba che non passano mai di moda e ci dimostrano che il meno è il più. Tra questi possiamo assolutamente includere le sneakers bianche, di cui i modelli senza tempo regnano sovrani nella stagione primavera estate 2020. Scopri la selezione di quelli immortali che si abbinano a svariati tipi di outfit, sia oggi che tra qualche anno.

Photo copertina by Hamza Nouasria, Unsplash

Le sneakers bianche sono una componente indispensabile di un guardaroba in stile casual. Ma questo non significa che possono essere indossate soltanto con i jeans!

Adidas Stan Smith: un must have senza tempo

Un modello obbligatorio per tutti gli amanti delle sneakers bianche sono decisamente le adidas Stan Smith. Le scarpe che prendono il nome dal famoso tennista sono una proposta dalla silhouette minimalista e di una qualità perfezionata negli anni. Puoi riconoscerle dai caratteristici speroni e dalla stampa sulla linguetta che è presente in vari colori (la versione più conosciuta è quella con i dettagli verdi). Se invece preferisci le proposte più audaci, puoi puntare sul modello creato in collaborazione con Stella McCartney – con lacci arcobaleno e con stampa serpente.

7155

Sneakers bianche adidas Stan Smith

Converse Chuck Taylor: scarpe con una storia

Un’altra proposta iconica sono le ben note a tutti scarpe da ginnastica Converse Chuck Taylor. Come le scarpe descritte sopra, anche questo modello di Converse deve il suo nome ad un atleta – questa volta al cestista Charles „Chuck” Taylor. Taylor amava così tanto le Converse, con cui ha giocato tantissime partite, che ha deciso di condividere con il brand un’idea per ottimizzarle. Così è stato creato il modello di scarpe conosciuto in tutto il mondo, indossato fino agli anni ‘60 praticamente da tutte le star NBA. Possiamo garantire che saranno ideali per la stagione estiva.

7156

Scarpe da ginnastica bianche Converse CT All Star

Diadora B. Elite: in stile retrò

Su questo marchio italiano, che grazie alle sneakers bianche in stile retrò sta tornando alla ribalta, ho già parlato in un altro articolo che ti consiglio di leggere. In ogni caso, Diadora ha buone possibilità di essere nominata un grande ritorno fashion dell’anno, e le sue sneakers bianche di nome B. Elite sono uno dei modelli più desiderati in questa stagione. E grazie al loro design semplice potranno benissimo essere indossate anche tra qualche anno, sia con i jeans che con il vestito.

7157

Sneakers bianche Diadora B. Elite

Reebok Classic: un classico di per sé

Probabilmente non esistono altre sneakers bianche con un nome che testimonierebbe la loro intramontabilità, come il modello Reebok Classic. Esattamente come suggerisce il famoso produttore, queste scarpe sono un classico assoluto! Sono apparse in commercio negli anni ‘80 e da allora hanno superato la prova del tempo, in grande stile. Inizialmente, questo modello doveva essere dedicato al running, alla palestra e al tennis. Presto, però, si è inserito nella moda da strada. Grazie alla loro semplicità, ad una silhouette fine e alla particolare suola di gomma, non è possibile confondere questo modello con nessun’altro.

7158

Sneakers bianche Reebok Classic Leather

Nike Cortez: da Forrest Gump a Bella Hadid

Era proprio indossando queste scarpe che Forrest Gump correva nella famosa scena del film, motivato dalle parole ,,Run Forest, run!”. Le famose top model degli anni ‘90 le indossavano in palestra e ora la supermodella Bella Hadid è diventata la testimonial di questo modello. Stiamo parlando delle Nike Cortez che, nonostante sia passato tanto tempo dal loro lancio, sono sempre molto popolari. Le adora Selena Gomez, Emily Ratajkowski e persino la figlia di Johnny Depp. Perché? Perché stanno bene con tutto, sono leggere, comode, belle e non invecchiano mai.

7159

Sneakers bianche Nike Cortez

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.