In passato erano riservati esclusivamente all’equitazione, oggi sono alcune delle calzature invernali preferite dalle donne. Gli stivali sotto il ginocchio sono prima di tutto caldi e comodi, ma anche molto versatili e stanno bene con la maggior parte dei look. Scopri quali outfit puoi creare con il loro utilizzo e lasciati ispirare!

Gli stivali al ginocchio erano uno dei modelli preferiti della First Lady degli USA, Jackie Kennedy. Spero che grazie al mio articolo piaceranno anche a te!

Stivali al ginocchio marroni e neri: outfits in stile classico

I primi stivali al ginocchio venivano cuciti solo per gli uomini, che si spostavano a cavallo. Queste calzature dovevano essere non solo pratiche, ma avere anche un bell’aspetto – poiché erano un indicatore dello status sociale. Tradizionalmente, queste scarpe venivano realizzate in pelle, arrivavano sotto il ginocchio ed erano dotate di un piccolo tacco, che assicurava al piede il giusto appoggio nella staffa.

Sebbene la forma degli stivali al ginocchio ha subito delle modifiche piuttosto piccole, una cosa è cambiata di certo – adesso decisamente più spesso compaiono ai piedi delle donne. Gran parte del merito va a Jackie Kennedy. La moglie di JFK era una grande appassionata di equitazione, ma con gli stivali sotto il ginocchio si faceva vedere non solo su pista.

Dai un’occhiata anche al nostro articolo su altri elementi del guardaroba maschile che, con successo, sono entrati nella moda femminile.

Gli stivali al ginocchio neri sono un modello universale, che si abbina praticamente a tutto. Possono essere un completamento dell’outfit elegante con cappotto e vestito, lo dimostra la figlia del Presidente del Consiglio europeo, Kasia Tusk:

A sua volta, Jessica Mercedes ha creato, con gli stivali sotto il ginocchio marroni, un elegante total look. Li ha abbinati ad un cappotto oversize color cammello.

Il consiglio della stilista:

Questo tipo di stivali starà bene anche con un cappotto attillato legato in vita con la cintura.

Il casual invernale e autunnale

La cosa che attira di più la maggior parte delle donne è soprattutto la comodità degli stivali al ginocchio. Il piccolo tacchetto offre stabilità sulle superfici ghiacciate e innevate, e il gambale alto garantisce il giusto comfort termico. Per questo sono ideali anche per gli outfit invernali e autunnali più casual.

La influencer in foto ha indossato gli stivali al ginocchio neri in vernice con un lungo cappotto blu cobalto ed un vestito in maglia con collo dolcevita. Look perfetto per un incontro con gli amici!

Gli stivali al ginocchio puoi benissimo impiegare anche negli outfit autunnali. Guarda, quanto sta bene il modello scamosciato abbinato ad un maglione intrecciato, una giacca di jeans e pantaloni dello stesso tessuto:

Stivali al ginocchio: outfits non solo per le stagioni fredde

Ti piace giocare con la moda e le idee originali? Puoi inserire gli stivali sotto il ginocchio anche negli outfit estivi e primaverili – ad es. con la minigonna o con gli shorts. Tale soluzione renderà le gambe più lunghe otticamente.

Sei una fan dello stile rock? Abbina gli stivali sotto il ginocchio in pelle alla mini dello stesso materiale. Outfit con grinta è pronto!

La conclusione è semplice: se cerchi delle scarpe per l’inverno (e non solo) comode, universali e trendy, scegli gli stivali al ginocchio. Gli outfit creati con il loro utilizzo, saranno adatti praticamente ad ogni tipo di dress code!

Autore

Agnieszka Ślęzak

Anche se sembra che le Converse e i tacchi non vanno d'accordo, sono proprio questi tipi di scarpe che preferisco di più. Nel mio guardaroba prevale il nero spezzato con motivi floreali. Nella vita privata sono amante dello humour nero, degli animali e dei film di Quentin Tarantino.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi