La borsa con manici, nota anche come tote bag, è uno dei più azzeccati investimenti di stile che puoi fare, soprattutto (ma non solo!) in primavera 2020. Essa costituisce il perfetto equilibrio tra le tendenze del momento e ciò che viene definito “un classico senza tempo”. È pratica, comoda e universale. Alcune di queste sono le borse più costose al mondo, altre invece puoi trovare nelle grandi catene oppure su… escarpe.it!

Una shopper capiente, un bauletto in stile retrò o una borsa di paglia: quale tote bag sceglierai per la stagione primavera estate 2020?

Le tote bags più in voga: shopper bags

Una borsa che, come suggerisce il nome stesso, deve riuscire a contenere anche la spesa, è un must have nel guardaroba di ogni donna. A prescindere dal fatto che tu preferisca la tuta e sneakers oppure i completi stile Chanel e i vestiti a fiori, una borsa capiente come la shopper ti sarà utile molte volte. Non mi metterò a elencare le star a cui piace questo tipo di borsa, perché TUTTE ce l’hanno e ognuna la indossa a modo suo.

Nella stagione primavera estate 2020, le shopper più di moda sono quelle piuttosto rigide, ispirate al modello iconico Birkin della maison francese Hermès. Questa elegante e al contempo pratica borsa viene indossata dalle trendsetter non con il tailleur e gonne tubino, ma con i jeans, gli stivali texani e le T-shirt oversize. Secondo il principio del contrasto!

Le shopper più belle su escarpe.it (la mia scelta soggettiva):

7216
7217
7218

Dalla sinistra in alto: shopper nera EMPORIO ARMANI, shopper beige-rossa TORY BURCH, shopper oro PATRIZIA PEPE, shopper rossa GUESS, shopper beige a fiori DESIGUAL, shopper marrone pitonata WITTCHEN, shopper monogram TOMMY HILFIGER, shopper fucsia GUESS e shopper blu cobalto ELISABETTA FRANCHI.

Le tote bags più in voga: bauletti in stile vintage

È alle influencer parigine che dobbiamo la moda a indossare in mano i bauletti, simili a quelli che avevano le nostre nonne. Le it-girls come Jeanne Damas, Leia Sfez e Sabina Socol facevano vedere nelle foto i piccoli bauletti che aggiungevano un tocco di romanticismo ai loro outfit francesi. Questa tendenza è piaciuta alle donne così tanto che hanno iniziato a utilizzarla in svariati tipi di stili, tra cui lo streetwear.

Anche se i sentimentali bauletti in stile vintage non sono così pratici e capienti come le shopper bag, riuscirai tranquillamente a metterci dentro le cose più necessarie: telefono, portafoglio, chiavi e rossetto.

I bauletti più belli su escarpe.it (la mia scelta soggettiva):

7219
7220

Dalla sinistra in alto: bauletto grigio JOOP!, bauletto giallo WITTCHEN, bauletto nero TRUSSARDI JEANS, bauletto nero HISPANITAS, bauletto blu scuro GUESS e bauletto rosa EVA MINGE.

Le tote bags più in voga: borse di paglia

Le borse di paglia con manici sono alcuni dei modelli più trendy delle tote bags per la primavera estate 2020. Ormai lo sanno non solo le francesi! Per sapere di più su questo tipo di borse, ti consiglio di leggere un altro articolo sul nostro blog.

Le borse in paglia indossiamo non più soltanto in spiaggia, ma anche in città o per una serata con gli amici (come lo fa Jeanne Damas). Tutto dipende dal tipo di borsa di paglia che scegli.

Il consiglio della stilista:

La borsa con manici in paglia sarà adatta anche per una serata fuori, se al posto di una borsa a secchiello o cestino, opterai per un modello piccolo in stile vintage.

Le borse di paglia più belle su escarpe.it (la mia scelta soggettiva):

7221
7222

Dalla sinistra in alto: borsa di paglia nera con frange GIOSEPPO, borsa di paglia beige leopardo GIOSEPPO, borsa di paglia nera GIOSEPPO, borsa di paglia a strisce beige GIOSEPPO, borsa-zaino di paglia GIOSEPPO e borsa di paglia beige con frange colorate GIOSEPPO.

Quale tote bag sceglierai per i tuoi outfit nella stagione primavera estate 2020?

Autore

Ewelina Gajoch

Sono amante dell'alta moda, tuttavia di solito scelgo l'intramontabile stile francese, ispirandomi alle influencer parigine. Nella vita privata sono appassionata d'arte, in particolare di pittura di Edward Hopper, di viaggi brevi e lunghi e di Harry Potter.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi