Pensi che le scarpe da trekking siano piuttosto delle scarpe pratiche per compiti speciali che un componente dell’outfit? Si scopre, però, che è proprio l’abbigliamento outdoor che sempre più spesso diventa un’ispirazione per i designer di modelli di marchi noti come Reebok, New Balance, Nike o Puma. Si ispirano non solo al design, ma utilizzano volentieri anche le tecnologie tipiche dell’outdoor.

L’abbigliamento e le calzature outdoor non sono solo sinonimo di funzionalità, ma anche ispirazione per lo stile casual. Guarda come i produttori di noti marchi sportivi attingono dai canoni turistici.

Scarpe Reebok in area urbana

Uno dei brand che ha raccolto con entusiasmo lo stile outdoor è senza dubbio Reebok. Nella collezione Trail Pack si vede soprattutto l’ispirazione ai colori turistici: c’è il beige, il grigio, il nero e il marrone, ma tutto è comunque spezzato da sfumature fluo, viola e blu. Si ha l’impressione che si tratti di una serie che si riferisce sia all’esplorazione della natura che… allo stile degli anni ’90. La collezione comprende i modelli come: Aztrek Double Mix, 93 e 96, un’edizione speciale di Reebok Classic Leather e DMX Daytona II.

Oltre al Trail Pack, Reebok ha creato una speciale capsule collection in collaborazione con la famosa modella Gigi Hadid. Erano presenti capi sportivi: gilet, reggiseni sportivi, l’ortalion tanto amato da Gigi, così come le sneakers Reebok DMX 2K Zip 2K color sabbia o bianche.

Tutto ciò che riguarda l’aria aperta mi ispira. La luce, i colori, l’energia, la complessità”.

– Gigi Hadid

Sneakers New Balance con un carattere outdoor

Indubbiamente un altro marchio degno di nota nel contesto dell’ispirazione all’outdoor è New Balance. Anche in questo caso abbiamo una fusione di spirito “off-road” con lo stile delle calzature degli anni ’90. Come si può vedere, si tratta di una combinazione piuttosto riuscita, come dimostra il modello New Balance X-Racer disponibile in una vasta gamma di colori.

7931

Il modello blu delle sneakers New Balance X-Racer è ideale per gli outfit urbani, ad es. con dei pantaloni dritti neri.

Le X-Racer sono non solo eleganti, ma anche funzionali grazie all’intersuola in schiuma ABZORB®. Si tratta di una delle tecnologie di punta utilizzate nelle calzature New Balance. La doppia densità del materiale offre un comfort eccezionale grazie alla versione migliorata dell’ammortizzazione.

Questa schiuma appare anche in un altro modello di scarpe New Balance, la cui silhouette ricorda molto le scarpe da trekking basse. Stiamo parlando del ML801, che ha debuttato nel 1998.

Scarpe trail running New Balance con tecnologia Vibram®

In alcuni modelli di New Balance, il produttore utilizza la tecnologia Vibram®, ben nota agli appassionati dell’outdoor, il tipo di suola più diffuso nelle scarpe da trekking. Su escarpe.it troverai, tra le altre cose, le scarpe da trail running New Balance Minimus Trail, che offrono una resistenza e un’aderenza ottimali sui sentieri sassosi. Un altro modello con questa tecnologia è l’850 All Terrain, disponibile in interessanti colori con dominanza di rosso o giallo.

7932

Scarpe New Balance con tecnologia Vibram® sono comode e funzionali.

Naturalmente non sono le tipiche scarpe casual, ma questo esempio descrive perfettamente il modo in cui i brand specializzati in scarpe casual e sportive attingono al patrimonio outdoor.

Sneakers con tecnologia Gore-Tex®

La resistenza alle intemperie è una delle tendenze che stiamo già osservando, e nella stagione primavera estate 2021 sarà ancora più forte, soprattutto nella moda maschile. I marchi come Nike e Converse hanno deciso di seguire questo trend e hanno dotato i modelli casual di Gore-Tex®, ovvero la membrana più famosa che protegge le calzature e l’abbigliamento dal rischio di bagnarsi. Questa tecnologia ha indubbiamente molti vantaggi, soprattutto sul sentiero, ma chi ha detto che non potrebbe essere utile anche in città? Dopotutto, un temporale può sorprenderti ovunque!

Autore

Katarzyna Wierzchołowska

Sono una grande amante degli orsi. Traggo ispirazioni principalmente dal cinema, dai libri e dalla città viva e vibrante, motivo per cui mi sta più a cuore lo streetwear. Nella moda mi affascinano i grandi ritorni, specialmente quelli degli anni '80 e '90.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi