Asciugamano, vestiti di cambio, bottiglietta d’acqua… Hai già completato tutte le cose necessarie per l’allenamento, ma non hai idea dove metterle? Nello zaino non ci entrano e uscire con la busta non ci sta. È ora di investire in una pratica borsa sportiva! Voglio darti qualche consiglio su quale modello scegliere.

Di seguito scoprirai anche quale misura del borsone da palestra sarà la migliore.

Come scegliere una borsa sportiva universale?

Cercando una borsa sportiva, da palestra o da piscina che sia, presta una particolare attenzione al materiale di cui è stata fatta. Molto popolari tra gli sportivi sono i modelli di poliestere impermeabile (600D) o di nylon resistente. Tante borse sportive molto pratiche troverai nell’offerta di marche adidas, Reebok e Nike.

5461

Gli uomini spesso puntano sui borsoni neri adidas.

Oltre al materiale, un ruolo importante svolge anche il colore della borsa da palestra. E anche se molti potrebbero pensare – che differenza fa? – la differenza c’è, eccome. Che lo si voglia o no, spesso buttiamo la borsa in terra, la infiliamo in un armadietto stretto o la trasportiamo nel tram pieno di polvere. Per evitare di dover pulire sempre il materiale, opta per il borsone di un colore scuro, preferibilmente: nero, grigio o blu scuro.

Che misura della borsa da palestra scegliere?

Prima di prendere la decisione finale, rifletti cosa porti con te di solito all’allenamento. Scrivi una lista delle cose necessarie oppure mettile tutte sul letto. Nella maggior parte dei casi, un’idea migliore sarà l’acquisto di una borsa sportiva grande con un paio di pratici scomparti. Nelle tasche laterali puoi mettere accessori più piccoli come manubri, auricolari o borraccia.

Il consiglio dell’esperto:

I produttori offrono borse sportive in tre misure standard: S (piccola) – da 35-45 litri, M (media) – da 45-65 litri, L (grande) – da 65-100 litri.

5462

Una borsa sportiva grande riuscirà a contenere tutto il necessario per l’allenamento!

Una borsa sportiva piccola, ad es. Puma, sarà adatta per la piscina, invece un modello medio sarà utile per il fitness. Assicurati che il borsone sia dotato di uno scomparto separato per l’intimo bagnato, di un fondo rigido e di un taschino con la zip per il cellulare o portafoglio.

La tracolla è la base!

Per poter trasportare comodamente la borsa sportiva, senza provare fastidio o rischiare abrasioni, prendi in considerazione due fattori: la larghezza della tracolla e la possibilità di regolarla. Più sarà larga, migliore sarà la distribuzione del peso sulla spalla. Grazie all’opzione di regolazione della lunghezza della tracolla, potrai adattare facilmente la borsa alla tua altezza.

5463

Quale borsa sportiva scegliere? Prendi in considerazione anche la possibilità di regolazione della tracolla.

Aumenta il comfort dell’allenamento, procurandoti un pratico borsone sportivo. Per avere informazioni complete su come prepararsi al training, dai un’occhiata ad altri due articoli che trattano questo argomento: “Scarpe da palestra: quali scegliere?” e “Come scegliere scarpe da fitness?”.

Autore

Agnieszka Bednarek

Sono un'esteta, l'entusiasta di abbinamenti non convenzionali e delle Dr. Martens. Credo, come Salvador Dali, che la base di ogni successo è il vestito. Nella vita privata esploro i segreti del cucito e dell'artigianato. Definisco ciò che è indefinito.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi