Una volta Justin Timberlake ha indossato le scarpe da ginnastica bianche con l’abito e così ha creato una nuova tendenza. I giovani uomini hanno cominciato ad abbinare il completo grigio proprio alle scarpe sportive bianche, ma non per essere come Justin, ma per essere trendy e stilosi. Lasciati convincere anche tu, che le scarpe sportive di questo colore non sono riservate solo all’attività fisica.

Le sneakers bianche sono diventate delle calzature universali, e spesso anche eleganti. E di certo sono un must have nel guardaroba di ogni uomo stiloso.

Dieci anni fa eravamo soliti avere nell’armadio tre tipi di outfit. Per l’ufficio, per l’allenamento e quello per il weekend. Adesso non c’è più questo limite, e per molte persone esiste soltanto uno stile di vestirsi.

I confini tra i vestiti non esistono più

In un certo senso, i limiti nel vestirsi hanno cessato di esistere. Negli uffici, sempre più spesso non è obbligatorio un dress code rigido, e le scarpe eleganti sono state sostituite con le molto più comode sneakers sportive. Anzi, le scarpe bianche hanno cominciato ad essere viste come calzature che possono tranquillamente abbinarsi ai pantaloni, camicia e blazer eleganti. Questo riguarda spesso i progetti individuali, i marchi più piccoli, ma anche quelli di lusso. Ma non solo, perché anche le semplici scarpe da ginnastica stanno bene con i pantaloni meno formali, che non siano chinos o jeans.

La fascia di prezzo di queste calzature è enorme. Tutto dipende dal brand che scegli. Perché ne sto parlando? Perché la tendenza dimostra che le scarpe bianche sono essenziali e alla fine vale la pena investirci. Steve Madden ha acquistato quest’anno la marca Greats di New York, specializzata nella produzione proprio di sneakers bianche. Il valore dell’azienda di un altro specialista nella produzione di scarpe bianche – Koio – dal 2015 cresce del 100% all’anno ed è calcolato in decine di milioni di dollari.

I giocatori chiave sono una scelta sicura

Voglio dire e sottolineare: Se non sai quali scarpe sportive comprare, e il tuo presupposto è che si abbinino a tantissimi outfit, punta sempre sui modelli iconici di produttori rinomati. In questo modo eviterai di sbagliare la scelta.

La Nike ha le Air Force 1 e Nike Air Max 1 I Nike Air Max 90 – sono un affare sicuro. La adidas offre i modelli Stan Smith, Gazelle e Superstar, Reebok Club C e Classic Leather. La Converse ovviamente le Chuck Taylor.

Si possono trovare dei sostituti tra le marche altrettanto famose. Le scarpe sportive bianche fanno anche i brand come Calvin Klein Jeans, Lacoste e Hugo Boss.

Un po’ di esperimenti con le scarpe bianche

E se si andasse un po’ fuori dai canoni? Qui una buona idea è l’approccio basato sul design e sul marchio. Inizierò da quest’ultimo.

Nel caso di esperimenti cerco qualcosa di meno ovvio, una marca che non è nota a tutti e non si trova nella maggior parte dei negozi. E puoi crederci oppure no, ma di questi brand ce ne sono tanti e di solito offrono delle calzature di alta qualità. E cerchiamo di chiarire anche che Hugo Boss, Calvin Klein o Versace, non sono marchi insoliti o sperimentali. In un certo senso, possono andare bene in questo caso, ma lasciamoli in mezzo, sul confine di questi giocatori chiave e di esperimenti (soprattutto prendendo in considerazione il design delle calzature).

Parlando di uscire fuori dal canone, penso più alle marche come Arkk Copenhagen e Colmar. Nella stessa categoria rientra un produttore più conosciuto dagli – Saucony, e anche il brand italiano Diadora.

Qui non mi metterò a descrivere i pregi di questi prodotti. Invece, lascia che ti racconti una storiella sentimentale – una visione di come vengono viste queste scarpe. Scegliere un marchio di nicchia, di un’ottima qualità, con un design interessante, è segno di buon gusto, di possedere una certa coscienza di ciò che andiamo ad acquistare. E non ti nascondo, che Colmar è per me una vera sorpresa degli ultimi mesi. Degni di nota sono anche i modelli proposti dalla Togoshi, soprattutto quelli semplici, simili alle sopramenzionate adidas Superstar.

C’è però una cosa importante relativa alle scarpe bianche. Devono essere impeccabili, cioè pulite ed ordinate. Altrimenti perderanno tutto il loro fascino. Sul nostro blog c’è tutto su come mantenere le scarpe bianche.

Autore

Szczepan Radzki

Sono un creatore di contenuti e giornalista, e allo stesso tempo un fanatico di comunicazione sociale e di contrasti. Come autore di un blog sul collezionismo di scarpe, ho promosso diverse iniziative legate al mondo delle sneakers e dello streetwear. Sono innamorato dello sport e della ricreazione in senso lato - sono cresciuto giocando a basket. Adoro le edizioni limitate, non solo di scarpe.

Il testo originale dell'articolo è stato tradotto e adattato alla versione italiana del blog escarpe.it da Maja Sobon.

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire i servizi di prima qualità. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

Chiudi